Re/Max: performance a prova di crisi per il settore delle case vacanza

Le prospettive politiche ed economiche sono rilevanti per l’andamento del mercato, si veda il caso della Grecia dove la domanda e i prezzi stanno diminuendo e dove si denota una forte sofferenza anche nel mercato delle case di lusso.

Le destinazioni per le vacanze in Europa sono spesso in Paesi dove, purtroppo, si sta vivendo una situazione di crisi economica e finanziaria. Tuttavia dobbiamo guardare alle aree costiere e alle isole separatamente dal continente. Se diamo uno sguardo per esempio al mercato di Mallorca, Ibiza o Marbella vediamo prezzi anche in crescita e con la domanda in costante incremento, laddove invece l’immagine della Spagna intesa come terraferma si presenta in modo differente.

Quali sono i trend?

Ci sono tendenze comuni a tutto il comparto delle case vacanze:

§  L’immobile deve avere standard di alta qualità; il tempo di immobili mediocri è finito

§  La posizione nei pressi di un centro abitato e con accesso al mare è essenziale

§  La provenienza dei compratori  si diversifica molto e varia dai Paesi dell’Est Europa e della Russia ai Paesi dell’Europa centrale e del Nord.

§  I compratori hanno molte informazioni in loro possesso e prendono le loro decisioni solo una volta che hanno diverse offerte competitive

Il mercato delle casa vacanze presenta alcune peculiarità come spiega Michael Polzler, Managing Director RE/MAX Europa.

“Abbiamo notato un nuovo trend sulle multiproprietà: le famiglie comprano un immobile insieme e lo dividono per tutto l’anno. Vediamo anche che molti clienti che utilizzano l’immobile per un certo periodo di tempo, e decidono di affittarlo durante il periodo in cui non la occupano” riporta Michael Polzler, managing director di RE/MAX Europa, dopo aver parlato ai suoi colleghi agenti  in Croazia, Spagna e Italia.

“Analizzando il mercato delle case vacanza possiamo essere ottimisti in tutti i Paesi dove il network RE/MAX è presente. Questo mercato mostra un grande potenziale e vedremo una progressiva crescita anche in futuro. Perseguendo qualità e posizione ci sarà sempre un mercato delle case vacanza e buoni investimenti per gli acquirenti”, riassume Polzler.

Re/Max: performance a prova di crisi per il settore delle case vacanza ultima modifica: 2012-07-31T18:32:26+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA