SOLARPlus: un prestito a sostegno del fotovoltaico

L’importo massimo che può essere finanziato con Solarplus ammonta a 30 mila euro. Tuttavia Banca Popolare di Sondrio, non esclude la possibilità di concedere somme anche superiori a questa cifra, in presenza di proposte interessanti per impianti dalle dimensioni più ampie.

L’arco di tempo in cui l’importo erogato dall’istituto di credito può essere restituito è pari a tredici anni, di cui uno di preammortamento. Banca Popolare di Sondrio lascia ai suoi clienti ampia possibilità di scelta, tra un un rimborso a medio e lungo termine, a seconda delle esigenze del cliente stesso. I criteri presi in considerazione dalla banca nell’erogazione del prestito Solarplus sono quelli dell’importo da finanziare e soprattutto della resa dell’impianto fotovoltaico. Il tasso di interesse di prestito SOLARPlus può essere fisso o variabile, a seconda delle scelte del cliente in fase di stipula contrattuale.

L’offerta di Banca Popolare di Sondrio
Oltre a SOLARPlus, Banca Popolare di Sondrio offre una vasta gamma di prestiti personali e finalizzati, per soddisfare la sua clientela.

Tra i prestiti personali, ad esempio, abbiamo il Prestito personale Banca Popolare di Sondrio, che permette di ottenere un importo compreso tra un minimo di 200 euro e un massimo di 75.000 euro, da restituire in un arco di tempo compreso tra i 12 mesi e un massimo di 120 mesi.

Per restare invece sempre in ambito energetico, Banca Popolare di Sondrio offre, oltre a SOLARPlus, il prestito SAVEnergy Plus, finalizzato al finanziamento di interventi di riqualificazione energetica negli edifici. Questo prestito, che può essere a tasso fisso o variabile, permette di ottenere un importo pari al 100% del costo dell’intervento, IVA esclusa, fino a un massimo di 150.000 euro.

SOLARPlus: un prestito a sostegno del fotovoltaico ultima modifica: 2012-03-18T15:03:15+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA