Stefano Maffey, amministratore Toscano Mutui: “Stiamo lavorando per ampliare la nostra rete su tutto il territorio nazionale”

Maffey, Toscano MutuiPresente sul mercato da oltre 20 anni, Toscano Mutui è la società del Gruppo Toscano specializzata nel settore della mediazione creditizia. Nel corso della sua lunga attività l’azienda è riuscita a stabilire e consolidare accordi con primari istituti di credito, arrivando a offrire ai propri clienti una gamma estremamente ampia di mutui e altri tipi di finanziamento, in modo da consentire a singoli e famiglie di far fronte a ogni genere di impegno economico, dall’acquisto della casa ala spesa urgente e imprevista. “Il nostro servizio era inizialmente rivolto alla clientela delle agenzie immobiliari a marchio Toscano – spiega Stefano Maffey, amministratore della società – ma negli ultimi 7 anni è stato esteso a tutti. Parallelamente abbiamo ampliato la nostra gamma di prodotti, rivolvendoci a un mercato sempre più ampio”.

Qual è il vostro modello di business?
Il nostro obiettivo è offrire al cliente il miglior servizio di consulenza finanziaria in base alle sue esigenze. Pertanto un ruolo strategico nel nostro modello di business è giocato dalle relazioni che creiamo con gli istituti di credito, per offrire soluzioni ottimali, anche personalizzabili, alla clientela. Importante sono anche la formazione e la professionalità dei nostri collaboratori, che devono essere in grado di capire e interpretare le necessità del cliente, indirizzandolo verso il prodotto finanziario migliore. Operiamo in tutta Italia, dalla Sicilia al Piemonte, con una maggiore concentrazione nel Lazio, in Lombardia, in Sicilia e in Sardegna.

Come è strutturata la vostra rete?
Lo staff di Toscano Mutui è costituito da esperti professionisti della mediazione creditizia, costantemente aggiornati sui trend e le novità del settore finanziario. Siamo strutturati con una rete commerciale di consulenti creditizi, capitanata da Alessandro Verdecchia, e da un back office, nel quale operano analisti con esperienza pluriennale nel settore. Il consulente creditizio svolge un’attività di natura commerciale, curando i rapporti con i clienti nella fase di promozione del servizio di mediazione. L’analista, svolgendo un’attività di back office, segue il cliente, individuando il prodotto più vicino alle proprie esigenze e curando direttamente il rapporto con l’istituto di credito, in modo tale da velocizzare e agevolare l’erogazione del mutuo.

Di quante risorse stiamo parlando?
Attualmente, tra rete commerciale e back office, annoveriamo circa 30 persone nella nostra organizzazione.

Come è andato il 2015?
I segnali di ripresa del mercato finanziario, registrati a fine 2014, si sono consolidati nel corso dell’anno appena concluso e sembrano attualmente confermati. Abbiamo saputo beneficiare del momento, confermando il trend di crescita del 2014 e registrando un incremento pari a circa il 40% di incarichi di mediazione. Relativamente all’erogato, invece, al 31 dicembre abbiamo evidenziato un aumento del 30%.

Quali sono le vostre previsione per quest’anno?
Il 2016 è partito con un forte numero di pratiche deliberate dagli istituti di credito e pronte a essere erogate nei primi mesi del nuovo anno. Prevediamo pertanto un incremento dell’erogato del 55% per il primo trimestre rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.  Contestualmente, stiamo proseguendo con un maggior numero di incarichi raccolti. Contiamo di riuscire a mantenere questo trend, e qualora venisse confermato nei prossimi mesi, quello in corso sarà un anno foriero di grandi soddisfazioni.

Che progetti avete in cantiere? Su cosa intendete concentrarvi nel prossimo futuro?
Il nostro obiettivo principale è ampliare la nostra rete sul territorio nazionale. Grazie all’attività del nostro direttore commerciale, Alessandro Verdecchia, prevediamo di consolidare la rete in Lazio, Lombardia, Sardegna e Sicilia. Contemporaneamente abbiamo intenzione di svilupparci in Emilia Romagna, Piemonte e Campania, cosa che abbiamo già iniziato a fare nell’ultimo trimestre del 2015.

Stefano Maffey, amministratore Toscano Mutui: “Stiamo lavorando per ampliare la nostra rete su tutto il territorio nazionale” ultima modifica: 2016-01-30T11:01:27+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA