TOP NEWS: la settimana in 5 notizie | n.23

Con la Top News potrete accedere alle notizie più influenti relative al mondo dei mercati finanziari, accuratamente selezionate dalla redazione di SimplyBiz per voi lettori.

1. Banche, casa: tassi minimi spingono domanda mutui a tasso fisso

I bassissimi livelli dei tassi di interesse rappresentano oggi un forte incentivo per la domanda di credito e spingono il mercato dei mutui che, grazie anche alle migliori prospettive del mercato immobiliare, conferma i segnali di ripresa, con incremento su base annua del totale dei mutui dell’1,5%.

Da Tribuna Economica

2. Il Sud in crescita: previsioni e dati sull’occupazione 

Il Sud è tornato a crescere nel 2015 secondo Svimez, l’associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno, che ha pubblicato oggi le anticipazioni sull’andamento economico del Mezzogiorno. Occupazione in aumento, incremento del Pil e differenze fra regioni: questi i principali argomenti trattati. L’analisi mostra che il Meridione ha registrato una forte crescita economica e un ottimo incremento dell’occupazione nel 2015, mentre le previsioni per il 2016 e per il 2017 non sono così positive.

Da Forexinfo.it

3. Lavoro: aumentano salari, ma solo nel privato

Buone notizie dall’Eurostat. I redditi pro capite delle famiglie nella zona euro sono saliti dello 0,9% nel primo trimestre 2016, dopo un aumento dello 0,3% nel trimestre precedente. Mentre i consumi sono saliti di 0,8% dopo l’aumento di 0,1%. Nella Ue-28 invece i redditi pro capite sono saliti dell’1,3%, dopo un aumento di 0,4% dell’ultimo trimestre 2015.

Da Wallstreetitalia.com

4. Azioni Mediaset: ecco perché Vivendi non comprerà tutto Premium

Profondo rosso per le azioni Mediaset. Il titolo di Cologno Monzese crolla a Piazza Affari, riportando perdite superiori all’10,5%, e il motivo sta nel dietrofront della partner Vivendi, la quale si era impegnata a comprare l’89% del capitale di Mediaset Premium e invece adesso propone di acquistarne solo il 20%, arrivando a detenere nell’arco di un triennio circa il 15% del capitale del Biscione attraverso un prestito obbligazionario convertibile. L’accordo iniziale prevedeva addirittura uno scambio del 3,5% del capitale di Vivendi con il 3,5% di Mediaset e il 100% di Mediaset Premium.

Da Forexinfo.it

5. Gran Bretagna: Pil accelera a +0,6% t/t nel secondo trimestre, meglio delle attese

L’economia britannica accelera nel secondo trimestre. Il pil ha segnato nel trimestre tra aprile e giugno un progresso dello 0,6% su base trimestrale dal +0,4% del trimestre precedente. Le attese erano ferme a +0,5%. A livello tendenziale la crescita è del 2,2% dal +2% precedente.

Da Finanza.com

TOP NEWS: la settimana in 5 notizie | n.23 ultima modifica: 2016-07-29T17:20:10+00:00 da Salvatore Giannavola

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA