Uca Assicurazione, 490.000 euro di utili nel 2015

Uca LogoUca Assicurazione s.p.a. ha chiuso l’esercizio 2015 registrando risultati positivi, che premiano ancora una volta il lavoro svolto anche durante lo scorso anno.

L’assemblea degli azionisti, riunitasi lo scorso 29 aprile, ha approvato il bilancio che ha segnato un utile di circa 490.000 euro (al netto delle imposte Ires per 718.000 euro e Irap per 227.000 euro, oltre a imposte anticipate per complessivi 222.000 euro e differite attive per 4.000 euro).

I premi lordi contabilizzati esclusivamente di lavoro diretto sono stati pari a 30.916.000 euro, con un incremento del 5,02% (nel 2014 ammontavano a 29.439.000 euro), così suddivisi: 26.652.000 euro (+5,88%) relativi al ramo Tutela Legale (che rappresenta il core business della compagnia) e 4.264.000 euro (-0,05%) riguardanti il ramo Perdite Pecuniarie.

Il Roe del bilancio 2015 è pari a 3,77%, mentre l’indice di solvibilità che riguarda la gestione danni (rapporto tra l’ammontare del margine di solvibilità disponibile e quello richiesto dalla normativa vigente) è pari a 1,79. Nel 2015, il combined ratio di compagnia segna 89,54%.

I vertici di Uca Assicurazione si ritengono soddisfatti dei risultati ottenuti e degli incrementi registrati, alla luce del particolare contesto economico, nonché delle scelte operate dalla compagnia  che ha strategicamente “spinto” la raccolta premi su rischi cd. “preferiti” quali l’auto, il cui premio medio si attesta attorno ai 35 euro.

I primi quattro mesi del 2016, fra l’altro, sono contraddistinti da incrementi a due cifre, grazie alla centralità del rapporto ormai consolidato con molti intermediari e alle nuove partnership  con Gruppi Agenti di primarie compagnie.

La compagnia torinese ha provveduto inoltre a rinnovare il Consiglio di Amministrazione, scaduto con l’approvazione del bilancio 2015.

In modo unanime, l’assemblea ha deliberato di confermare in 3 il numero degli amministratori, riconfermando Luigi Gilardi e Adelaide Gilardi rispettivamente nelle cariche di presidente e consigliere del CdA, a cui si aggiunge Alfredo Penna (in qualità di consigliere), attuale direttore commerciale della compagnia.

Penna prende il posto di Raul Romano, al quale sono andati i ringraziamenti dell’assemblea per l’attività prestata a favore della società nel corso degli anni.

L’assemblea ha nominato anche il Collegio Sindacale per il prossimo triennio e cioè fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2018. Massimo Nardini è stato nominato presidente e sindaco effettivo; gli altri componenti (effettivi) sono Adriano Malabaila e Fabrizio Torchio.

Uca Assicurazione, 490.000 euro di utili nel 2015 ultima modifica: 2016-05-04T12:55:17+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA