Veneto Banca, Francesco Favotto si dimette da presidente del cda

Veneto Banca LogoFrancesco Favotto ha presentato le proprie dimissioni dalla carica di presidente del consiglio di amministrazione nonché di consigliere di Veneto Banca.

La decisione, si legge in una nota, è stata presa per motivi personali di salute, nella consapevolezza di non poter più assicurare la piena disponibilità all’attività di governo della banca.

Ai sensi dello statuto sociale il vice presidente Alessandro Vardanega ha assunto con decorrenza immediata le funzioni di presidente fino a nuova nomina.

Veneto Banca, Francesco Favotto si dimette da presidente del cda ultima modifica: 2015-10-30T11:59:54+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA