Veneto Banca, iniziative in favore delle vittime del terremoto

Veneto Banca LogoIl Gruppo Veneto Banca ha attivato una serie di iniziative di natura finanziaria in favore delle famiglie e delle imprese del centro Italia colpite dal terremoto di Amatrice.

Tra le misure previste l’attivazione della linea di finanziamento “Emergency” dedicata a coloro che hanno subito dei danni all’abitazione, all’attività o all’azienda a causa del terremoto che ha interessato famiglie e imprese delle province dove il Gruppo Veneto Banca è presente con le filiali di Banca Apulia e dell’ex Cassa Risparmio di Fabriano e Cupramontana.

Per le famiglie la banca mette a disposizione tutte le proprie strutture per dar corso a erogazioni veloci e straordinarie, al fine di limitare i tempi di ripristino dei beni, fissi e mobili, danneggiati dalla calamità naturale. Tale iniziativa viene allargata anche alle imprese, ai negozi, agli uffici e ai laboratori artigianali che abbiano subito danni materiali.

“In un momento così delicato abbiamo ritenuto doveroso dare un segno concreto alle famiglie e alle imprese presenti nelle aree in cui Veneto Banca opera – ha spiegato Fabrizio Mora, responsabile della direzione Centro Italia Veneto Banca -. Il sisma ha danneggiato anche alcune delle nostre filiali dislocate a poche decine di chilometri dall’epicentro senza, fortunatamente, recare alcun danno alle persone. Tutte le nostre filiali sono operative e a disposizione delle famiglie, degli imprenditori e di tutta la cittadinanza per garantire il necessario supporto finanziario”.

Leggi il comunicato

Veneto Banca, iniziative in favore delle vittime del terremoto ultima modifica: 2016-08-25T10:25:56+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA