Abi, costituito un tavolo di confronto con sindacati pensionati per un dialogo permanente su informazioni, servizi e prodotti

Abi Logo BuonoPrestito ipotecario vitalizio, cessione del quinto dello stipendio/pensione, conto di base, trasparenza semplice ed evoluzione tecnologica complessiva: sono i principali temi del tavolo permanente di dialogo costituito con il protocollo di intesa, siglato, tra Abi e le maggiori rappresentanze sindacali dei pensionati (Spi-Cgil, Fnp-Cisl, Uilp-Uil, Uglpensionati) con l’obiettivo di approfondire la reciproca conoscenza e le potenzialità connesse ad una collaborazione costante per favorire la massima accessibilità a strutture, prodotti e servizi bancari destinati ad anziani e pensionati.

In una nota l’Abi ha sottolineato “l’importanza di un metodo istituzionale di confronto in cui analizzare le rispettive esigenze e definire i diversi possibili piani di dialogo e di collaborazione a breve, medio e lungo termine, prevedendo incontri e analisi periodiche”.

Tra i temi prioritari, Abi evidenzia la necessità di:

– concorrere alla riflessione in atto per valutare l’attuale disciplina della cessione del quinto dello stipendio/pensione;

– approfondire lo strumento del prestito ipotecario vitalizio;

– definire possibili iniziative di formazione rivolte ai quadri sindacali dei pensionati, così da “formare i formatori” e favorire l’effetto moltiplicatore rispetto ai rappresentanti territoriali maggiormente in contatto con la popolazione pensionata;

– individuare specifiche iniziative condivise di formazione ed informazione rivolte direttamente ai pensionati (ad es. la predisposizione di strumenti informativi su tematiche di attualità quali le nuove banconote, il conto di base, la promozione di strumenti di pagamento alternativi al contante, i benefici connessi all’utilizzo sicuro delle carte di credito), anche in eventuale sinergia con la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (Feduf), promossa direttamente da Abi;

– valutare possibili proposte dirette ad incrementare la consapevolezza del consumatore anziano, sulla scia di iniziative come quelle già realizzate nell’ambito delProgetto Trasparenza Semplice, promosso da Abi e realizzato con le Associazioni dei consumatori dal 2010, con lo scopo di promuovere una maggiore semplicità, comprensibilità e comparabilità dei documenti informativi.

Abi, costituito un tavolo di confronto con sindacati pensionati per un dialogo permanente su informazioni, servizi e prodotti ultima modifica: 2015-08-03T10:59:53+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: