Abi e sindacati trovano l’accordo sugli assetti contrattuali

È stata siglata l’intesa tra l’Abi (Associazione Bancaria Italiana) e i sindacati a proposito degli assetti contrattuali per la definizione di regole comuni da rispettare in occasione della stipulazione dei contratti.

 

Francesco Micheli, che guida la delegazione Abi, ha precisato: “Abbiamo scritto le regole, creato le condizioni per il rinnovo dei futuri contratti e definito gli ambiti per una reale modernizzazione delle relazioni industriali. Siamo convinti – ha aggiunto – che il senso di responsabilità, l’attitudine al confronto e la concretezza paghino. Abbiamo fatto insieme al sindacato un ottimo lavoro. Siamo tutti impegnati per favorire la crescita e la produttività del settore”.

L’accordo disciplina i rapporti tra il contratto nazionale e i contratti aziendali o di gruppo anche alla luce dell’art. 8 della manovra di agosto. Di durata triennale, l’intesa dovrà garantire la certezza dei trattamenti economici e normativi comuni per tutti i lavoratori e la possibilità di adattare le normative, sia di legge sia di contratto, alle esigenze degli specifici contesti produttivi.

Abi e sindacati trovano l’accordo sugli assetti contrattuali ultima modifica: 2011-10-27T07:53:42+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: