Abi: il 31 dicembre scade il termine per estinguere i libretti di risparmio al portatore

1

Abi Banche Logo BuonoIl prossimo 31 dicembre scade il termine previsto dalla normativa antiriciclaggio per estinguere i libretti al portatore ancora esistenti. Lo ricorda l’Associazione bancaria italiana (Abi) in una nota. Restano dunque solo pochi giorni a disposizione di tutti coloro che hanno questo tipo di libretti e devono effettuarne l’estinzione nei termini previsti dalla legge.

Per questo è indispensabile, scrive l’Abi, che quanti hanno un libretto al portatore si rechino presso la propria banca prima del 31 dicembre e ne richiedano la regolare estinzione in modo da non incorrere nelle sanzioni previste dalla normativa in vigore. Per tutti i ritardatari, infatti, ossia per tutti i portatori di libretto che si dovessero presentare allo sportello dopo il termine del 31 dicembre, la banca sarà obbligata a inoltrare una comunicazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze che potrà applicare una sanzione pecuniaria da 250 a 500 euro.