Abi, mutui: al via proroga sospensione rate fino a luglio 2011

Prorogata al 31 luglio 2011 la data per la presentazione delle domande per la sospensione delle rate dei mutui, iniziativa prevista nel “Piano Famiglie” dell’Abi. Gli eventi in base ai quali può essere chiesta la sospensione si devono essere verificati entro il 30 giugno 2011. Questo il risultato dell’Accordo raggiunto attraverso il confronto tra l’Associazione Bancaria Italiana e 12 Associazioni dei Consumatori: Acu, Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori.

 

In un contesto in cui la congiuntura economica segnala ancora elementi di ripresa debole, la proroga si è resa necessaria per supportare le famiglie che si dovessero trovare ancora in situazione di momentanea difficoltà. In questo ambito, si riconferma la volontà di continuare a sostenere il dialogo e la collaborazione tra banche e Associazioni dei consumatori.

Le parti firmatarie hanno concordato che:
– l’arco temporale entro il quale si devono verificare gli eventi che determinano l’avvio della sospensione è prorogata al 30 giugno 2011;
– le domande possono essere presentate entro il 31 luglio;
– alla sospensione delle rate dei mutui potranno essere ammesse soltanto le operazioni che non ne abbiano già fruito;
– entro il 30 giugno 2011, verificando l’esistenza delle necessarie condizioni, sarà valutata l’eventualità di una proroga di ulteriori sei mesi dei termini della presentazione delle domande di sospensione e la possibilità di individuare misure nell’ambito delle famiglie che hanno usufruito della moratoria.

Abi, mutui: al via proroga sospensione rate fino a luglio 2011 ultima modifica: 2011-01-26T19:57:50+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: