Abruzzo, anche Banco Popolare sospende il pagamento dei mutui fino al 30 giugno

Il Banco Popolare ha aderito alla proroga fino al 30 giugno 2010 della sospensione del pagamento dei mutui e dei finanziamenti in essere al 6 aprile 2009, per la popolazione residente nei comuni dell’Abruzzo colpiti dal sisma.

Il provvedimento, promosso dall’Abi, è legato alla difficile situazione sul territorio che non consente ancora la ripresa di molte delle attività economiche, prevalentemente commerciali e artigianali. Il Banco Popolare si è impegnato lo scorso 25 gennaio a garantire la possibilità di sospendere, fino al 30 giugno prossimo, il pagamento delle rate del mutuo senza alcun costo e con

conseguente prolungamento del periodo di rimborso. Il provvedimento interessa più di 500 finanziamenti erogati per oltre il 90% da Banca Caripe, la banca del gruppo con 45 filiali sul territorio abruzzese.

Abruzzo, anche Banco Popolare sospende il pagamento dei mutui fino al 30 giugno ultima modifica: 2010-01-27T09:09:01+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: