Accordo Credem-Fei per plafond da 220 milioni a supporto delle Pmi

Credem LogoIl Fondo europeo per gli investimenti, Credito Emiliano e CredemLeasing, assistiti da Finanziaria Internazionale, hanno firmato un accordo di garanzia a supporto delle piccole e medie imprese e delle imprese a media capitalizzazione, nell’ambito dell’iniziativa “InnovFin-Ee finance for innovators”, finanziata dalla Commissione europea.

L’intesa permette a Credem di mettere a disposizione delle imprese italiane innovative un plafond di 220 milioni di euro di finanziamenti, erogabili nei prossimi due anni, garantiti al 50% dal Fei. L’accordo prevede la concessione di garanzie e contro-garanzie su finanziamenti di importo compreso tra i 25.000 e i 7,5 milioni di euro, destinati ad attività di ricerca, sviluppo e innovazione da parte di Pmi e small mid-cap (imprese con meno di 500 dipendenti). La garanzia è proposta ad intermediari finanziari (banche o altri istituti) residenti in Stati Membri europei e Stati associati. La percentuale di copertura è fissa e pari al 50% del debito residuo tempo per tempo in essere.

“Con l’adesione a InnovFin prosegue la collaborazione tra e il Fondo europeo per gli investimenti per il sostegno delle piccole e medie imprese italiane avviatasi nel 2014 con l’iniziativa Risk Sharing Instruments che ci ha permesso di finanziare, in tempi rapidissimi, i programmi di ricerca e sviluppo di oltre 140 imprese distribuite su tutto il territorio nazionale per un importo complessivo di 80 milioni di euro”, ha ricordato Angelo Campani, vice direttore generale di Credem, secondo quanto riportato da Milano Finanza.

 

Accordo Credem-Fei per plafond da 220 milioni a supporto delle Pmi ultima modifica: 2015-06-03T18:46:13+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: