Accordo tra Re/Max e Ressas, la piattaforma di social business per i servizi del settore real estate

Re/Max LogoRe/Max Lcc, il franchisor della rete internazionale Re/Max, annuncia di aver chiuso un accordo con Resaas Service Inc, la piattaforma di social business per i servizi del settore immobiliare. Grazie a questa collaborazione, spiega una nota, anche gli affiliati a Re/Max Italia potranno avvalersi di questa piattaforma social per incrementare il proprio sviluppo anche a livello internazionale.

Resaas fornisce una rete privata di segnalazioni all’intera squadra di agenti Re/Max e ora fornirà anche un archivio per file e soluzioni per condivisione esclusivamente per i professionisti affiliati alla società.

La piattaforma Re/Max Global Referral Exchange (Resaas),permette di caricare file in vari formati (pdf, documenti word, video, presentazioni in powerpoint, webinar, etc.) e li rende disponibili per il download solo ad agenti Re/Max. Ogni documento può essere suddiviso per categoria ed etichettato con delle tag che saranno generate dagli utenti e definite dall’editore dei contenuti. La componente multilingue è unica nella sua completezza e permette agli agenti di fornire contenuti in differenti lingue. Ad oggi Resaas ha tradotto la sua piattaforma in 17 diverse lingue, con l’impegno di servire la rete internazionale Re/Max costituita da oltre 100.000 agenti nel mondo, di cui oltre 1.300 affiliati in Italia.

“Resaas è una risorsa incredibile perché collega, tramite la tecnologia, la nostra rete internazionale ad ampia portata”, ha spiegato Larry Oberly, vice presidente dello sviluppo internazionale di Re/Max llc.

“L’utilizzo di strumenti tecnologici innovativi ha sempre caratterizzato la forza della nostra rete a livello nazionale e internazionale – ha commentato Dario Castiglia, presidente e amministratore delegato Re/Max Italia – siamo stati tra i primi ad utilizzare in Italia piattaforme di Multiple Listing Service (Mls) che permettono la collaborazione tra colleghi aumentando la potenzialità per i nostri affiliati di incrementare il loro volume d’affari. Oggi con la piattaforma Resaas offriamo agli agenti uno strumento social multilingue ed esclusivo che semplificherà il loro lavoro, agevolando la collaborazione tra gli affiliati presenti negli oltre 97 Paesi dove è diffuso il brand e permettendo anche di creare proficue collaborazioni con tutti gli agenti immobilia ripresenti nel social network Resaas”.

Grazie all’utilizzo della piattaforma Resaas gli agenti ricevono un maggior numero di segnalazioni da colleghi delle rete, migliorano la propria visibilità e possonocostruire una personale rete di contatti internazionali, anche con agenti di altri gruppi, incrementando così il numero di clienti.

Tra il 2015 e il 2016 è previsto un ulteriori sviluppo dell’accordo Re/Max e Resaas che vedrà l’implementazione di una piattaforma di social learning, attraverso la quale sarà possibile accedere a contenuti formativi multimediali on demand, quale rafforzamento dell’impegno delle due aziende a fornire agli agenti un servizio sempre più innovativo.

Accordo tra Re/Max e Ressas, la piattaforma di social business per i servizi del settore real estate ultima modifica: 2015-07-24T10:44:38+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: