Adiconsum, credito: famiglie sempre più in difficoltà

{jcomments on}“In pochi mesi le famiglie in difficoltà con le rate del mutuo sono cresciute da poche migliaia di inizio a 22.000 di oggi, un evidente segno del perdurare della crisi economica”, ha commentato  Paolo Landi, presidente di Adiconsum.

Adiconsum ha chiesto all’Abi di “prorogare il Piano Famiglie ed estendere la sospensione anche per le rate del credito al consumo”.

Le società finanziarie evidenziano un calo del credito al consumo dovuto sia al perdurare della recessione sia al crescente indebitamento delle famiglie sia alla riduzione delle vendite del settore auto.
Tutto ciò evidenzia le crescenti difficoltà finanziarie delle famiglie.

Il Piano Famiglie, proposto a suo tempo da Adiconsum all’Abi, ha visto il ricorso alla sospensione delle rate del mutuo da parte di ben 22.000 famiglie con un crescendo di richieste di mese in mese.

Nell’ultimo incontro con il presidente dell’Abi Giuseppe Mussari, Adiconsum ha chiesto che il Piano Famiglie sia prorogato oltre il 31 dicembre e che questo diritto (la possibilità di sospendere le rate in caso di difficoltà finanziarie oggettive) venga riconosciuto anche per le rate del credito al consumo.

Adiconsum, credito: famiglie sempre più in difficoltà ultima modifica: 2010-08-04T08:52:07+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: