Aec, positivo il bilancio 2014

Aec LogoL’assemblea dei soci ha approvato la proposta di bilancio 2014 del Gruppo Aec, costituito da Aec S.p.a. e dalle controllate Aec Master Broker Srl e Adjusting & Claims Service Scrl. Quest’ultima nella nuova veste di società consortile indipendente dedicata al “full outsourcing” del settore assicurativo.

L’approvazione del bilancio sarà seguita a breve dalla pubblicazione del primo Annual Report, pubblico ed online, che il Gruppo Aec ha deciso di realizzare e rendere disponibile a tutti. Nella tradizione di Aec di migliorare la comunicazione, e di crescere mantenendo le caratteristiche etiche e di trasparenza che l’hanno sempre contraddistinta, quest’anno Aec adotterà perciò questo strumento per rappresentare l’andamento economico, l’organizzazione e le innovazioni realizzate nel corso del 2014.

Analizzando i dati di bilancio, forza trainante di Aec Wholesale Group è la capogruppo Aec Underwriting Agenzia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.a. che ha chiuso il 2014 con un utile ante imposte di 274.125 euro. Positivi anche i risultati della controllata Aec Master Broker (25.129 euro di utili ante imposte).

Più che soddisfacenti i risultati anche in termini di raccolta premi imponibili di gruppo Aec, con un risultato che supera i 24 milioni di euro confermando così gli ottimi risultati del 2013.

Rispetto all’anno precedente, le due controllate del Gruppo Aec sono cresciute, rispettivamente, del 16% (provvigioni attive) per Aec Master Broker mentre l’attività di Adjusting and Claims Service Scrl è stata contrassegnata – per il quarto anno consecutivo – da un significativo incremento del volume d’affari, con un aumento dei ricavi lordi del 29%.

Procede l’attività di razionalizzazione e valorizzazione della rete di rapporti commerciali che nel 2014 si consolida in circa 700 corrispondenti tra Broker, Agenzie e collaboratori condivisi con le agenzie. Attraverso l’attività della controllata Aec Master Broker – Lloyd’s Broker oggi Aec conta sulla collaborazione con Agenzie Lloyd’s Omc – Open Market Correspondent sparse sul tutto il territorio nazionale, che verranno ampliate grazie al neonato progetto “P.A.D.”(Progetto Agente Diretto).

“Aec ha riconfermato anche quest’anno un andamento in controtendenza rispetto all’attuale ciclo economico recessivo, chiudendo positivamente il 2014 – ha commentato l’Ad di Aec Wholesale Group Fabrizio Callarà -. Aec ha saputo incrementare ulteriormente il business grazie al consolidamento di nuove partnership internazionali, che presenteremo il 6 Luglio in occasione del nostro tradizionale cocktail di fine anno. Collaborazioni su cui investiremo sempre di più grazie al nostro team, rinnovato in alcuni settori chiave ed anche per questo più attento ai rapporti con l’estero, onde essere al fianco di quegli assicuratori internazionali interessati ad operare in Italia”.

Aec, positivo il bilancio 2014 ultima modifica: 2015-07-03T08:55:31+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: