Agenzia del Territorio: catasto, le novità contro l’evasione fiscale

Si tratta del secondo intervento dell’Agenzia, che già si era pronunciata sull’argomento con una prima circolare che mirava a consentirne una omogenea applicazione.

I contenuti
Le indicazioni riguardano le quattro linee direttrici dell’intervento normativo
– attivazione dell’Anagrafe immobiliare integrata a partire dal 1° gennaio 2011;
– individuazione delle modalità per assicurare l’accesso alla banca dati dell’Agenzia da parte dei Comuni e attuare il processo di decentramento delle funzioni catastali;
– recupero di gettito fiscale, attraverso attività correlate, fra l’altro, all’identificazione di immobili non dichiarati al Catasto;
– obbligo di inserimento, negli atti e nelle richieste di registrazione dei contratti di locazione, di determinati riferimenti e indicazioni di natura catastale.

Leggi la circolare.

Agenzia del Territorio: catasto, le novità contro l’evasione fiscale ultima modifica: 2010-08-11T07:46:10+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: