Aiba e Cgpa Europe siglano convenzione biennale per polizza d&o

Cgpa Europe LogoSi arricchisce di nuovi contenuti la partnership tra Cgpa Europe e l’Associazione Italiana Broker di Assicurazione (Aiba) sulla gestione dei rischi di responsabilità civile professionale. È stata infatti firmata una convenzione di durata biennale per la polizza D&o (Directors & officers liability) riservata ad amministratori e dirigenti delle società di brokeraggio associate all’ Aiba. La convenzione completa l’offerta di coperture assicurative dell’ Aiba aggiungendosi a quella per i rischi di responsabilità civile professionale alla quale CGPA Europe partecipa come coassicuratore.

La partnership tra Cgpa Europe e Aiba si è progressivamente consolidata nelle coperture assicurative e nelle attività di formazione e prevenzione. Per il biennio 2020-2021, Cgpa Europe ha aumentato la quota di rischio assunta nella polizza in convenzione contro i rischi di rc professionale e il coinvolgimento nel programma di formazione che Aiba offre agli associati.

Cgpa Europe, in particolare, ha incrementato gli interventi nel broker top training, il programma dell’ Aiba per l’aggiornamento di rappresentanti legali, amministratori delegati e direttori generali delle società di brokeraggio associate. La compagnia è anche il riferimento sui temi della responsabilità civile professionale nel programma di formazione dell’Aiba per la nuova generazione dei broker.

I cambiamenti in corso impongono agli intermediari di riconsiderare il proprio profilo di rischio e costruire un nuovo paradigma assicurativo basato sulla prevenzione – ha dichiarato Luca Franzi de Luca, presidente dell’Aiba -. L’assicuratore deve diventare un interlocutore stabile, capace, attraverso l’ampiezza delle sue conoscenze e della sua esperienza, di supportare costantemente l’intermediario nell’esercizio dell’attività professionale”.

La costruzione di relazioni fiduciarie, sinergiche e orientate al lungo termine con gli intermediari professionali che assicuriamo è alla base della nostra missione – ha dichiarato Lorenzo Sapigni, rappresentante generale per l’Italia di Cgpa Europe -. Una peculiarità determinante è l’assenza del conflitto d’interesse: non si può essere assicurati da una compagnia per la quale si svolge l’attività d’intermediazione. La proposta di Cgpa Europe, fin dall’inizio dell’attività, unisce questa qualità e il focus su prevenzione e formazione. La crescita della partnership con l’Aiba dimostra una forte sensibilità nella condivisione di questi valori professionali”.