Alessandro Palmisano, Egg Finance: “Sponsorizziamo i Social Media Star Awards perché l’utilizzo di piattaforme social sarà sempre più al centro della comunicazione delle aziende”

92

Palmisano Egg FinanceNata nel 2008, Egg Finance è un’azienda specializzata in crm cloud dedicati al settore finanziario, con edizioni specifiche studiate per soddisfare le esigenze del mercato creditizio ad ogni livello e dimensione, dalle piccole strutture di mediazione agli agenti in attività finanziaria di media e grande dimensione, fino agli istituti bancari. Da sempre l’azienda è particolarmente attenta all’innovazione tecnologica e digitale, in ogni ambito e ad ogni livello. Alessandro Palmisano, responsabile Marketing & Business Development della società, racconta per quale motivo Egg Finance ha deciso di sponsorizzare e i Social Media Star Awards.

Cosa significa oggi per un mediatore creditizio o un agente in attività finanziaria saper utilizzare i social media in modo efficace?
Significa anzitutto capacità di creare engagement con la propria audience di riferimento. Inoltre è fondamentale utilizzarli tra i diversi touch point per avviare una comunicazione che può e deve essere poi completata con altri canali digitali e tradizionali. È sempre più importante utilizzarli come strumento di customer service e per assistere un cliente nella fase di pre-vendita del prodotto finanziario. Rispetto alla visita in sede o al canale telefonico, i social media sono visti dal consumatore come un canale più “easy” e meno impegnativo, con meno barriere, per avvicinarsi a un’azienda o a un brand. Attraverso i social media una richiesta di informazioni può partire in modo poco impegnativo da una chat Facebook o da un direct message su Instagram. Ma, se inserita all’interno di una strategia efficace, ha le stesse di possibilità di trasformarsi in un lead o in una vendita che si hanno utilizzando altri canali.

Quali sono le caratteristiche di una strategia di comunicazione social vincente?
Costanza nella pubblicazione in primis. Una buona strategia social non può prescindere dal progettare un piano editoriale ben strutturato e programmato. Sui social non è sufficiente esserci, presidiandoli con una pagina Facebook o un profilo Instagram: è necessaria una strategia di comunicazione complessiva mirata a rafforzare i valori e i messaggi del brand/prodotto.

Perché avete deciso di sponsorizzare i Social Media Star Awards?
Perché siamo costantemente impegnati ad associare il nostro brand con iniziative legate ai temi digitali. E l’utilizzo delle piattaforme social è sicuramente un driver per avviare o completare il processo di digital transformation che, nei prossimi anni, riguarderà anche moltissimi operanti nei settori più tradizionali.