American Express, Enzo Quarenghi diventa vp, head of acquisition, early engagement and insurance business

American Express LogoAmerican Express ha annunciato che Enzo Quarenghi, vp, head of consumer acquisition and early engagement, aggiunge al suo ruolo la responsabilità del business insurance diventando così vp, head of acquisition, early engagement and insurance business.

Quarenghi, già alla guida dell’acquisizione dei nuovi clienti consumer, con il suo operato ha contribuito in maniera significativa alla crescita della società, grazie al rafforzamento dell’acquisizione consumer attraverso il canale digitale, i canali diretti e le partnership bancarie. American Express Italia nel 2018 ha infatti registrato un progresso significativo del business, che le ha consentito di entrare a far parte dei mercati rilevanti per l’azienda a livello globale.

Il nuovo incarico rientra in un piano più ampio di espansione nel mercato italiano, confermando anche la rilevanza assunta dal segmento insurance nelle strategie diacquisition and engagement, spinte nel corso dell’ultimo triennio da importanti investimenti in digitalizzazione. American Express è infatti uno dei pochi operatori finanziari sul territorio italiano a disporre di un processo di firma digitale avanzata (e-signature 2.0), che permette di richiedere qualsiasi prodotto Amex in modo totalmente digitale sia da pc (desktop) che da mobile (smartphone).

L’approccio innovativo nell’ambito della digitalizzazione nel del processo percorso di acquisizione dei Titolari di American Express e il focus sul segmento dei prodotti premium e lending permetteranno alla Società di proseguire il suo rilevante trend di crescita nel Paese.

La promozione di Enzo Quarenghi arriva due mesi dopo quella di Melissa Ferretti Peretti, country manager di American Express in Italia, che ha esteso a novembre il proprio ruolo diventando anche vp, head of consumer Germany and Austria American Express, a riprova dell’aumentata rilevanza del mercato italiano nello scenario internazionale.

Enzo Quarenghi, inoltre, fa parte del board della newco American Express Italia ed è il presidente del cda di Amex Agenzia Assicurativa, lanciata a gennaio 2018 con l’obiettivo di fornire prodotti assicurativi ad alto valore aggiunto all’interno della gamma dei servizi dedicata ai titolari di carta.

La nuova responsabilità del business insurance arriva dopo una lunga carriera in American Express: nel 2006 Enzo Quarenghi entra in Amex come senior manager, head of third party relations for global merchant services Italy. Diventa poi director strategic planning and business intelligence, nell’area international consumer and small business services, e nel 2010 director remediation plan, all’interno dell’area world service.

Nel 2011 assume, infine, il ruolo di director global credit administration per il mercato italiano e per i paesi nordici e nel 2013 è nominato vice president acquisition di American Express Italia.

Prima di entrare in American Express, Enzo Quarenghi ha ricoperto il ruolo di manager financial services presso Value Team Consulting, dopo aver lavorato in consulenza per Ernst&Young, Accenture e Value Team.

American Express, Enzo Quarenghi diventa vp, head of acquisition, early engagement and insurance business ultima modifica: 2019-02-12T12:43:10+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: