Amissima Assicurazioni avvia due iniziative per garantire prossimità alla rete

Amissima LogoProssimità alla rete, servizio, dialogo: mantenere fede a questi valori, anche nelle condizioni di distanziamento sociale imposte dalla attuale condizione è l’obiettivo di Amissima Assicurazioni per il 2021.

A partire dal 15 febbraio le direzioni tecniche auto e rami elementari rafforzano il servizio assuntivo con incontri virtuali e personalizzati one-to-one sui re e un fitto calendario di incontri territoriali sul tema motor. Questa nuova iniziativa è tesa a rafforzare il sodalizio tra rete di vendita e direzioni assuntive e moltiplicare un livello di servizio e prossimità già riconosciuto dal mercato tra i migliori e più proficui. Dal 15 febbraio valutare insieme e assumere rischi profittevoli per gli agenti sarà più facile.

“Amissima Assicurazioni lancia il nuovo servizio assuntivo “Service plus re 2021” rivolto a tutta la propria rete di vendita. Tutti i giorni saremo disponibili ad analizzare, valutare e quotare i rischi tramite incontri personalizzati in video chiamata – commenta Ivan Frigerio, direttore tecnico rami elementari di Amissima Assicurazioni -. Il nuovo servizio assuntivo, in controtendenza al diffuso utilizzo di sistemi di gestione automatizzati, non è altro che il prosieguo del nostro naturale cammino volto a fornire servizi di eccellenza a persone che assicurano persone, gli agenti Amissima Assicurazioni”.

Il giorno successivo, 16 febbraio, prenderà il via il giro d’Italia virtuale del “Motor open dialog 2021”, una serie di appuntamenti regionali durante i quali il direttore tecnico auto incontrerà gli agenti per intavolare una discussione costruttiva e uno scambio di informazioni di supporto alla rete stessa sulle tematiche auto.

“La direzione auto di Amissima continua a ritenere importante il contatto diretto con le persone che operano sul territorio – afferma il direttore tecnico auto Oscar Foti. Questo roadshow, seppur virtuale, permetterà ancora una volta un confronto tra Direzione e rete di vendita, con lo scopo di condividere situazioni e necessità locali delle aree incontrate. Amissima ritiene che «persone che assicurano persone» non sia solo uno slogan, ma il proprio modo di fare assicurazione!”

Questi incontri virtuali sul territorio rappresentano uno dei tasselli del piano di prossimità inaugurato dalla compagnia quattro anni fa, con l’obiettivo di dare supporto ai propri agenti, ascoltarne le idee e i punti di vista e fornire spunti di business importanti.

Le iniziative, organizzate di concerto con la direzione commerciale e la direzione vendite, rappresentano un’ulteriore occasione di confronto con la rete e di approfondimento di tematiche e opportunità di business, sfruttando i tools tecnologici a disposizione.

“Il concetto di prossimità resta uno dei pilastri fondanti e fondamentali di Amissima e come ulteriore segnale tangibile e concreto per la nostra rete, insieme alle direzioni tecniche rami elementari e motor, abbiamo deciso di introdurre queste nuove ed innovative modalità di ascolto e confronto quotidiano – dichiara Riccardo Rizzetto, direttore vendite del gruppo –. Crediamo fortemente che il «potersi parlare virtualmente de visu» offra ancora molti vantaggi, sia per una rapida intesa con le persone, sia per un’ottimizzazione di tempo nella risoluzione dei problemi operativi di tutti i giorni. Ad oggi le adesioni e i riscontri sono davvero elevati. Penso quindi di poter affermare che le novità introdotte rappresentino un unicum sul mercato”.