Amministrazione straordinaria per la Banca di Cosenza Credito Cooperativo

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, con decreto del 6 maggio 2010, ha disposto lo scioglimento degli organi con funzioni di amministrazione e di controllo della Banca di Cosenza Credito Cooperativo, con sede in Cosenza (CS), e ha sottoposto la stessa a procedura di Amministrazione Straordinaria ai sensi dell’articolo 70 del d.lgs. 1° settembre 1993, n. 385  (Testo  Unico  delle  leggi  in materia bancaria e creditizia).

{jcomments on}La Banca d’Italia, con provvedimento dell’11 maggio 2010, ha nominato Gianni Elia e Silvio Tirdi commissari straordinari e Leonardo Patroni Griffi, Domenico Posca, Antonio Vellella componenti del comitato di sorveglianza della Banca di Cosenza Credito Cooperativo.

Nella riunione del 14 maggio 2010, tenuta dal comitato di sorveglianza, Antonio Vellella è stato nominato presidente del comitato stesso.

Amministrazione straordinaria per la Banca di Cosenza Credito Cooperativo ultima modifica: 2010-08-14T18:14:36+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: