Ancora giù il mercato dei mutui in Lombardia. La regione mantiene comunque il suo primato

Nel terzo trimestre dello scorso anno sono stati erogati 2.567 milioni di euro. Un ammontare che colloca la regione al primo posto per volumi erogati, con il 22,5% del totale delle erogazioni nazionali. L’importo medio del mutuo è stato pari a 124.000 euro, contro la media nazionale pari a circa 117.000 euro. KìronBanca d’Italia ha modificato il criterio di aggregazione della base dati. “Nell’aggregato “Acquisto Immobili – Abitazioni Famiglie consumatrici” vengono inseriti i finanziamenti “oltre l’anno”e non più i finanziamenti “oltre i 18 mesi”. Una variazione metodologica che non è stata presa in considerazione ai fini dell’analisi” si legge in una nota. precisa che la

Quasi tutte le province presentano una diminuzione delle erogazioni ed in particolare Mantova       (-18%), Como (-21%) e Lodi (-28%). Di segno positivo invece le province di Cremona +12% e Bergamo +7.

La provincia di Milano, invece, registra la variazione negativa maggiore (-26%). Il dato colloca, comunque, la provincia al primo posto per volumi erogati in Italia con i suoi 1.181 milioni di euro, a soli 27 milioni di euro in più rispetto la provincia di Roma.La performance di Milano fa diminuire il peso della provincia su volumi erogati in Italia, passando dal 14,7% del primo trimestre 2009 al 10,4% del terzo – conclude l’analisi -. Da evidenziare come la provincia di Milano eroghi più di quasi tutte le regioni italiane, il Veneto la quarta regione per erogati in Italia, ad esempio eroga 1.092 milioni di euro”.

Ancora giù il mercato dei mutui in Lombardia. La regione mantiene comunque il suo primato ultima modifica: 2010-02-02T09:27:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: