Antiriciclaggio, la Banca d’Italia pone in pubblica consultazione disposizioni su organizzazione, controlli e procedure degli intermediari

Riciclaggio AntiriciclaggioLa Banca d’Italia ha sottoposto a consultazione pubblica le nuove disposizioni in materia di organizzazione, procedure e controlli interni degli intermediari relative all’antiriciclaggio e al finanziamento del terrorismo.

Le disposizioni danno attuazione al decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dal decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 90, di recepimento della direttiva (UE) 2015/849.

Osservazioni, commenti e proposte possono essere trasmessi, entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente documento, a:
 qualora si disponga di posta elettronica certificata (Pec), in formato elettronico all’indirizzo [email protected]; oppure
 in forma cartacea all’indirizzo Servizio Regolamentazione e Analisi Macroprudenziale, Divisione Regolamentazione I, via Milano 53, 00184, Roma. In tal caso, una copia in formato elettronico dovrà essere contestualmente inviata all’indirizzo e-mail [email protected]

Per agevolare la valutazione dei contributi alla consultazione, si invitano i rispondenti a indicare esplicitamente i punti del documento a cui le osservazioni, i commenti e le proposte si riferiscono.

I commenti ricevuti durante la consultazione saranno pubblicati sul sito internet della Banca d’Italia. I partecipanti alla consultazione possono chiedere che, per esigenze di riservatezza, i propri commenti non siano pubblicati oppure siano pubblicati in forma anonima (il generico disclaimer di confidenzialità eventualmente presente in calce alle comunicazioni inviate via posta elettronica non sarà considerato come richiesta di non divulgare i commenti).

Consulta le disposizioni della Banca d’Italia

Antiriciclaggio, la Banca d’Italia pone in pubblica consultazione disposizioni su organizzazione, controlli e procedure degli intermediari ultima modifica: 2018-04-13T11:35:54+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: