Antitrust conferma cessione sportelli Montepaschi/Antonveneta

Banca Monte dei Paschi di Siena ha ottemperato alle misure previste dall’Autorità Garante della Concorrenza sul Mercato in seguito all’acquisizione di Antonveneta. Lo ha comunicato l’Antitrust all’istituto di credito, dopo la riunione dello scorso 15 settembre nell’ambito della quale si è proceduto ad una verifica della avvenuta riduzione delle quote di mercato del gruppo Montepaschi nelle provincie interessate dalle cessioni.

Gli sportelli ceduti da Banca Mps sono 87: 50 a Cassa di Risparmio di Firenze (gruppo Intesa San Paolo), 15 a Banca Popolare di Puglia e Basilicata,  22 a Banca Carige.

Antitrust conferma cessione sportelli Montepaschi/Antonveneta ultima modifica: 2010-09-20T07:46:05+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: