Antitrust: necessario evitare l’abbinamento di finanziamenti e polizze assicurative

È necessario “evitare l’abbinamento dei contratti di finanziamento e delle polizze assicurative”. Lo afferma l’Antitrust nella sintesi di una segnalazione inviata a governo e Parlamento. Per l’Autorità garante della concorrenza “andrebbe chiarito che, salvo particolari eccezioni (come ad esempio nel caso delle cessioni del quinto dello stipendio) nessuna norma impone agli istituti di credito di ‘condizionare’ l’erogazione di un finanziamento all’acquisto di una polizza assicurativa. Inoltre, l’istituto di credito dovra’ espressamente informare il beneficiario del finanziamento della possibilita’ di ricercare sul mercato, entro un periodo non inferiore a 10 giorni, una polizza assicurativa della tipologia richiesta che sara’ accettata dalla banca o dall’intermediario finanziario senza variare le condizioni offerte per l’erogazione del mutuo immobiliare o del credito al consumo”.

 


Antitrust: necessario evitare l’abbinamento di finanziamenti e polizze assicurative ultima modifica: 2012-10-03T14:30:27+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: