Appalti: Ivass e Anac aderiscono al protocollo d’intesa tra Banca d’Italia, Consob e Antitrust

97

Ivass Logo 3L’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac) e l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (Ivass) hanno aderito al protocollo d’intesa, sottoscritto a novembre 2018, tra la Banca d’Italia, la Commissione nazionale per le società e la borsa (Consob) e l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) per la gestione in comune delle procedure di appalto congiunto  secondo la disciplina di cui al d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50.

Il protocollo definisce le modalità di coordinamento tra le autorità sottoscrittrici al fine di individuare strategie congiunte per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture ed è funzionale al conseguimento di risparmi di spesa.

A tal fine è prevista l’istituzione di un tavolo tecnico con funzione di indirizzo, coordinamento e supervisione.

Il protocollo costituisce una best practice nel panorama nazionale e pone le basi per innalzare la qualità della committenza pubblica, anche sotto i profili della trasparenza e dell’anticorruzione.