Apporto di proprietà immobiliari del Gruppo ad un fondo immobiliare gestito da REAM SGR S.p.A.

UniCredit Real Estate S.C.p.A. (“URE”), al fine di proseguire il piano di razionalizzazione del patrimonio immobiliare del Gruppo UniCredit, ha stipulato un atto di apporto per il conferimento di un portafoglio di immobili detenuti dal Gruppo a un fondo immobiliare di tipo chiuso riservato a investitori qualificati e gestito da REAM SGR S.p.A. (“REAM”).

URE ha successivamente ceduto la maggioranza delle quote emesse a fronte del suddetto apporto ad investitori qualificati identificati da REAM.
Il portafoglio oggetto di apporto è costituito da 13 immobili storici e di grande pregio (tra cui gli immobili di Via XX Settembre a Torino, Via Dante a Genova e Piazza Edison a Milano) per un valore complessivo di apporto di circa 574 milioni di Euro, il cui acquisto è stato finanziato per il 60% da un pool di banche.

La cessione della maggioranza delle quote a investitori qualificati identificati da REAM, tra cui la Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e le altre Fondazioni bancarie azioniste di REAM, genera una plusvalenza relativa alla quota ceduta nel terzo trimestre 2009, al netto di effetti fiscali e costi di transazione, pari a circa 110 milioni di Euro.

Il fondo avrà una durata di 15 anni. La maggior parte degli immobili conferiti al fondo saranno oggetto di contratti di locazione a favore del Gruppo con una durata, a seconda delle specifiche esigenze del Gruppo stesso, di 6 o 18 anni, rinnovabili per ulteriori 6 anni, con caratteristiche tali da consentire al Gruppo la necessaria flessibilità nella gestione della propria rete commerciale.

Advisor finanziario dell’operazione è UniCredit Corporate & Investment Banking per UniCredit Group, mentre l’esperto indipendente che ha valutato il portafoglio è CB Richard Ellis.
Advisor legali dell’operazione sono lo Studio Legale Gianni Origoni Grippo & Partners per UniCredit Group, lo Studio Irrera Avvocati Associati e lo Studio Tosetto, Weigmann e Associati per REAM, mentre le banche finanziatrici sono state assistite da Legance Studio Legale Associato.

Vis:156

Apporto di proprietà immobiliari del Gruppo ad un fondo immobiliare gestito da REAM SGR S.p.A. ultima modifica: 2009-09-30T12:30:06+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: