Apsp, presentato il volume “Stay digital, pay digital”

Apsp LogoIn occasione del convegno “Il digitale per il sistema Paese”, è stato presentato ieri, presso l’aula dei Gruppi Parlamentari di Palazzo Montecitorio, il volume “Stay digital, pay digital” a cura dell’Associazione italiana prestatori servizi di pagamento (Apsp), in collaborazione con Experian.

Il volume è stato realizzato per essere di sostegno ad un pubblico molto ampio: dai professionisti come avvocati, notai o commercialisti agli studenti delle scuole primarie e secondarie ai comuni cittadini.

“In un Paese che viaggia a doppia velocità, questo libro, dedicato all’informazione e all’educazione finanziaria sui pagamenti elettronici, è un modo per far accelerare quella parte che è rimasta attardata rispetto alle sfide del mondo moderno e proiettarla nel futuro – ha sottolineato il presidente dell’Apsp, Maurizio Pimpinella -. Un sistema economico e sociale privo delle necessarie competenze è destinato a non essere competitivo e a limitare fortemente lo sviluppo dell’intero Paese”.

“Con l’avvento del digitale il sistema economico si sta trasformando rendendo ancor più necessarie iniziative di formazione come questa che abbiamo deciso di promuovere in virtù della nostra conoscenza ed esperienza anche internazionale del settore – ha dichiarato Angelo Padovani, amministrazione delegato di Experian Italia -. Il progetto ‘Stay digital, pay digital’ offrirà in modo innovativo una panoramica completa e semplice per comprendere le nuove soluzioni di pagamento, il ruolo dei protagonisti dell’economia nell’era 4.0, in primis le banche, i servizi oggi disponibili e i suggerimenti per la gestione quotidiana di pagamenti e tecnologie. Siamo orgogliosi di poter contribuire all’educazione finanziaria di giovani e professionisti”.

Apsp, presentato il volume “Stay digital, pay digital” ultima modifica: 2018-10-17T12:01:19+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: