Apsp: webinar sul futuro della digitalizzazione in Italia il 28 aprile

Apsp LogoPolitiche e strategie di tutto il mercato per i prossimi cinque anni saranno guidate dalla dichiarazione di intenti della Commissione Europea, la cosiddetta Digital finance package, ma i prestatori di servizi di pagamento si sono già orientati verso nuovi modelli strategici per mantenere e rinforzare il proprio posizionamento e identificare nuovi canali per lo sviluppo del proprio business in ottica digitale.

Per approfondire e comprendere i temi legati all’evoluzione dell’open banking e come questa influirà sul mercato italiano l’Associazione italiana Prestatori di Servizi di Pagamento (Apsp) organizza questo secondo webinar in collaborazione con Ntt Data.

Il webinar, organizzato dal Centro Studi Apsp in collaborazione con Ntt Data, si terrà il 28 aprile 2021 dalle ore 11 alle ore 13.

Gli argomenti affrontati saranno:

  •  La Psd2 la madre dell’open banking (La Psd2 ha abilitato l’apertura dei dati e dei servizi ad operatori non bancari, dando avvio a nuove opportunità di business)
  • La fragile e incompleta identità dei nuovi soggetti abilitati dalla Psd2 (Il mancato raggiungimento dell’intento del Legislatore Ue
  • La pandemia e la sete di digitalizzazione in Italia (La pandemia ha scoperchiato un vaso di Pandora: l’Italia si è scoperta affamata di digitalizzazione sia per l’accesso ai servizi della PA che per l’accesso agli strumenti finanziari e assistenziali
  • L’open banking come leva per avviare un percorso di trasformazione digitale (Le potenzialità offerte dall’open banking possono supportare la digitalizzazione dei servizi e lo sviluppo di servizi e prodotti customizzati sulle esigenze della clientela – ad es. il caso di dbs)
  • La ripartenza economica attraverso le indicazioni dell’Ue
  • Quale futuro per l’Italia

Introduzione:

Maurizio Pimpinella – Presidente Apsp

Relatori:

Chiara Scattone – Engagement Manager Ntt Data

Sonia Equizi – Senior Consultant N Ntt Data TT Data

Per info e adesioni si può inviare una mail all’indirizzo centrostudi@apsp.it o telefonare al numero 06 4425 4401.