Arc Res, il brand immobiliare di Arc Advisory, rilancia il fondo Iris Tre

Arc Res LogoDiventa operativo Arc Res, il brand immobiliare di Arc Advisory che attraverso un team altamente specializzato è in grado di creare fondi immobiliari ad hoc in linea con le necessità del cliente. Questo risultato è possibile anche grazie alla sinergia con arc Asset Management, management company indipendente specializzata nella creazione e nella gestione di soluzioni di investimento per investitori istituzionali e privati con importanti patrimoni.

Il team di Arc Res, spiega una nota, oltre a realizzare fondi immobiliari su misura per investitori istituzionali, professionali e privati, si rivolge ai possessori di portafogli di crediti immobiliari – tra cui Npl (crediti non performanti, sofferenze e incagli) – garantiti da immobili, assicurando la gestione attiva degli stessi; a investitori istituzionali, quali fondi immobiliari o compagnie assicurative, che desiderano migliorare le performance o rivisitare la propria strategia di investimento nel settore immobiliare e ai proprietari di patrimoni immobiliari, garantendo loro un’assistenza nella razionalizzazione e nella gestione degli stessi con un approccio value added.

“Grazie ad Arc Res – ha commentato Jacopo Gerosa, responsabile dell’area commerciale e tecnica della società – siamo in grado di affiancare il cliente fin dalle prime fasi del progetto, a partire dall’analisi di fattibilità e di convenienza della creazione di un fondo di investimento, valorizzando in primis le competenze immobiliari del cliente e, quindi, gli asset immobiliari. Inoltre, lo assistiamo nella ricerca delle risorse finanziarie per lo sviluppo degli asset stessi”.

Attraverso Arc Res, Arc Advisory rilancia il fondo Iris Tre-Trading Real Estate, il comparto immobiliare di Iris Fund SICAV SIF – SICAV di Arc Asset Management -, che riparte con nuovi obiettivi di investimento specializzandosi, in particolare, nell’acquisizione di cantieri immobiliari incagliati dal punto di vista finanziario. Sfruttando le competenze non solo finanziarie ma anche commerciali e tecniche di Arc Res, la mission di Iris Tre sarà quella di terminare i lavori di questi cantieri superando i problemi finanziari che ne bloccano il completamento. Il Fondo, in questo modo, sfrutta sia le proprie competenze che le opportunità estremamente vantaggiose offerte da questa nicchia di mercato.

La valorizzazione dei cantieri e degli immobili avviene, in primis, tramite una ristrutturazione finanziaria del debito e, in seguito, attraverso lo sviluppo e il completamento dei lavori e la successiva commercializzazione dell’immobile.

“Il fondo Tre – ha aggiunto Gerosa – cerca di sviluppare una ulteriore nicchia del mercato degli Npl, quella dei cantieri incagliati, con l’obiettivo di creare valore per i possessori di quote del Fondo e di aiutare anche l’economia reale. L’intervento del Fondo inizia con la soluzione di una criticità finanziaria, per procedere poi con interventi in loco per il completamento dei lavori e la successiva vendita degli immobili. Questa attività ha anche un’importante ricaduta sociale, in quanto permette di immettere sul mercato, a prezzi convenienti, delle soluzioni abitative in grado di soddisfare le richieste della domanda e di generare e sbloccare risorse per nuovi investimenti”.

Leggi il comunicato

 

Arc Res, il brand immobiliare di Arc Advisory, rilancia il fondo Iris Tre ultima modifica: 2014-11-05T12:50:16+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: