Assicurazioni, Ivass: ad agosto sanzioni amministrative pecuniarie per 12 intermediari e società

Ivass LogoNel mese di agosto sono stati 12 gli intermediari e le società di intermediazione oggetto delle sanzioni amministrative pecuniarie fino a 50.000 euro (ed un totale che supera i 120.000 euro) attraverso le ordinanze pubblicate lo scorso 30 settembre sul Bollettino Ivass.

Di seguito l’elenco dei provvedimenti:

  • L’ordinanza prot. n. 96402/15 del 5 agosto ha disposto 44.000 Euro di sanzione a carico di Ombretta Molli per mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in 40 occasioni e mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale in due occasioni;
  • Giuseppe Esposito è stato sanzionato con 2.000 Euro per mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in due occasioni (Ordinanza prot. n. 97256/15 del 6 agosto);
  • 1.000 Euro di sanzione per Barbara Moro, alla quale l’Istituto ha contestato – attraverso l’ordinanza prot. n. 97265/15 del 6 agosto – il mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale.
  • Il mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati è la causa delle sanzioni da 1.000 Euro disposte dall’Istituto – con due distinte ordinanze – nei confronti di Giovanni Mattacola (Ordinanza prot. n. 97270/15 del 6 agosto) e Leda Massieri (Ordinanza prot. n. 99055/15 del 10 agosto);
  • L’ordinanza prot. n. 100534/15 dell’11 agosto ha disposto 1.000 Euro di sanzione – per mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un soggetto dalla carica di responsabile dell’attività di intermediazione – a carico diLeone Servizi Assicurativi s.a.s. di Lara Leone & C.;
  • Sanzione da 5.500 Euro per Gianni Cufone, al quale l’IVASS ha contestato il mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale (Ordinanza prot. n. 100536/15 dell’11 agosto). Stessa violazione contestata, ma 2.000 Euro di sanzione, per Melissa Monti (Ordinanza prot. n. 100537/15 dell’11 agosto);
  • Sergio Laurenzi è stato sanzionato con 12.000 Euro per mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in quattro occasioni (Ordinanza prot. n. 100539/15 dell’11 agosto);
  • 50.000 Euro di sanzione a carico di Fabiana Popoli per mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale per tre conti correnti e mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati (Ordinanza prot. n. 101776/15 del 13 agosto);
  • Antonio Tortorella e Gianfranco Fideli (in concorso) sono stati sanzionati con 1.000 Euro – attraverso l’ordinanza n. 106317/15 del 26 agosto – per “ricorso (da parte dell’agente Fideli), nell’esercizio dell’attività di intermediazione, all’opera di un soggetto (sig. Tortorella) in assenza della preventiva iscrizione al RUI quale proprio collaboratore”.
Assicurazioni, Ivass: ad agosto sanzioni amministrative pecuniarie per 12 intermediari e società ultima modifica: 2015-10-06T17:54:00+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: