Assicurazioni Ivass: reclami ricevuti dalle imprese in calo del 5,6% nel I semestre

Ivass Logo 4Nei primi sei mesi del 2019, le compagnie assicurative italiane ed estere che operano in Italia hanno ricevuto complessivamente 49.657 reclami, in diminuzione del 5,6% rispetto al primo semestre del 2018, confermando la tendenza decrescente rilevata negli ultimi semestri. Il 45% dei reclami (22.548) ha interessato l’r.c. auto, il 37% (18.197) gli altri rami danni e il 18% (8.912) i rami vita. Lo rileva l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass).

Secondo  i dati dell’Ivass i reclami verso le imprese italiane si sono ridotti del 5% (cioè 2.278 reclami in meno rispetto al 1° semestre 2018) e rimangono concentrati nel comparto r.c. auto (48%).

I reclami verso le imprese estere si sono ridotti dell’8,8% (658 in meno) e interessano per il 49% il comparto danni diversi dalla r.c. auto.

Quanto all’esito, circa il 28% dei reclami è stato accolto con risoluzione totale della controversia a favore del consumatore e il 9,6% con transazione anch’essa favorevole, seppure parzialmente, al consumatore.