Assicurazioni, Yolo e Cse siglano partnership insurtech

Yolo LogoGli istituti clienti di Cse potranno accedere alla piattaforma insurtech di Yolo. È quanto previsto dall’accordo siglato tra Yolo, gruppo di servizi e d’intermediazione assicurativa totalmente digitale, e Cse (Consorzio servizi bancari), fornitore di soluzioni end-to-end per il mondo bancario e finanziario.

La collaborazione si inserisce all’interno del piano di digital innovation che Cse sta implementando a favore dei propri istituti e rientra nell’ambito dell’iniziativa open banking che mira a rendere Cse un attore di riferimento all’interno del nuovo ecosistema finanziario aperto. Le banche potranno accedere alla piattaforma Yolo con diversi livelli di integrazione, a seconda delle loro esigenze e dimensioni, così da usufruire dell’offerta di prodotti e servizi messi a disposizione dal player insurtech e dai suoi partner assicurativi.

L’intesa è parte integrante degli obiettivi contenuti nell’aggiornamento del piano industriale di Yolo, approvato recentemente, che punta a consolidare il posizionamento della società quale leader di mercato, a supporto di banche e compagnie verso la digitalizzazione della propria offerta assicurativa, mettendo sempre al centro le esigenze del nuovo consumatore digitale.

La piattaforma insurtech di Yolo permette di creare e gestire un’offerta assicurativa on-demand e su misura, grazie a data management, operation end-to-end e customer engagement. L’integrazione avviene in maniera semplice, veloce e flessibile.

La partnership con Cse consolida il ruolo di acceleratore dell’innovazione nei servizi d’insurtech che Yolo esercita oggi per banche, compagnie assicurative e retailer – dichiara Gianluca de Cobelli, co-founder e ceo di Yolo group -. Puntiamo, nel medio periodo, a moltiplicare il numero delle partnership, in Italia e all’estero, anche grazie a investimenti nella nostra infrastruttura tecnologica di base che ci permetteranno di affinare le capacità di analisi, profilazione e personalizzazione dell’offerta”.

L’accordo raggiunto con Yolo ci consente di ampliare l’offerta di servizi nel ramo InsurTech, abilitando sugli Istituti nostri clienti un miglior posizionamento nel business assicurativo – aggiunge Vittorio Lombardi, amministratore delegato di Cse -. Il servizio di instant insurance, reso facilmente fruibile attraverso l’internet banking, offre un’esperienza di utilizzo in linea con le aspettative della clientela più esigente ed attenta alla digital transformation e consente agli istituti clienti di Cse di mantenere un ruolo centrale a supporto delle scelte finanziarie dei loro clienti”.