Assiteca acquista 100% della Ing. G. Bassi & C

Assiteca LogoAssiteca, il gruppo italiano di gestione dei rischi d’impresa e nel brokeraggio assicurativo, quotato all’Aim di Borsa Italiana, ha perfezionato in data odierna il contratto per l’acquisto del 100% delle azioni della Ing. G. Bassi & C.

Costituita a Firenze nel 1992 su iniziativa dell’ingegner Giulio Bassi, la società è riconosciuta sul mercato del brokeraggio assicurativo per la competenza e la qualità dei servizi offerti.

Al 31 dicembre 2020 la Ing. G. Bassi & C (Igb) ha registrato ricavi per euro 1,4 milioni e un Ebitda di euro 0,64 milioni.

Il prezzo dell’operazione, finanziato interamente con mezzi propri e soggetto ad aggiustamento, è pari a circa 5 milioni di euro e verrà corrisposto per 4,4 milioni di euro alla girata delle azioni, con conguaglio a 12 mesi.

L’operazione dà vita a una realtà in Toscana con un giro di affari pari a circa 6,5 milioni di euro che si posiziona da subito come il maggior broker assicurativo nazionale sul territorio di riferimento.

Assiteca è infatti presente a Firenze fin dal 2002 e si è successivamente rinforzata attraverso importanti acquisizioni, prima a Livorno nel 2005 e poi a Prato nel 2009. Negli anni le sedi hanno sviluppato particolari competenze nel ramo crediti commerciali, nella sanità e nella pubblica amministrazione guadagnando la fiducia di importanti imprese, associazioni ed enti territoriali.

Il progetto prevede la successiva fusione della società con la sede di Firenze di Assiteca.

Siamo lieti di annunciare l’acquisizione di un marchio con un importante know-how in una regione strategica per il nostro Gruppo e per l’economia nazionale – dichiara Luciano Lucca, presidente di Assiteca -. Le competenze della IGB, unite alla nostra dimensione e capacità organizzativa, porteranno un significativo valore aggiunto alle imprese clienti e a tutto il territorio”.