Assiteca presenta il report di sostenibilità 2020

Assiteca ha pubblicato il Report di Sostenibilità 2020, documento che presenta la crescita e lo sviluppo dell’azienda nelle performance economiche, sociali e ambientali.

“La decisione di redigere un Report di Sostenibilità deriva dalla consapevolezza che il valore della nostra attività è commisurato alla capacità di promuovere un sistema di governance sempre trasparente e integrato con la collettività e l’ambiente in cui operiamo – dichiara Luciano Lucca, presidente e fondatore di Assiteca. Questo Report racconta in particolare l’impegno nell’assistere le aziende clienti e l’attenzione rivolta a garantire la sicurezza dei propri lavoratori in un periodo caratterizzato dalla pandemia”.

Con la redazione del bilancio sociale fin dal 2003, il gruppo specializzato nella gestione dei rischi d’impresa e nel brokeraggio assicurativo ha intrapreso un percorso, proseguito con la pubblicazione del primo report nel 2018, per integrare la sostenibilità nelle proprie strategie. Sulla base della nuova analisi di materialità, nel sono stati definiti gli obiettivi da conseguire sul piano operativo, ambientale e sociale per lo sviluppo di un business sempre più consapevole, capace di creare un valore condiviso per tutti gli stakeholder.

Dare priorità alla sostenibilità, al rispetto delle persone e dell’ambiente, porta a nuove e più ampie prospettive – spiega Gabriele Giacoma, amministratore delegato di Assiteca -.“Promuovendo la prevenzione e la protezione, da sempre poniamo le necessità dell’uomo al centro del nostro business. Un impegno che abbiamo voluto rappresentare anche attraverso un nuovo marchio, per meglio esprimere i nostri valori identitari, perché in quarant’anni di storia abbiamo sempre guardato lontano e investito nel futuro”.

Di seguito gli impegni assunti dall’azienda nel Report di Sostenibilità 2020:

Strategy & Governance

Istituzione di un Comitato di Sostenibilità   

Entro il 2021 Assiteca si impegna a formalizzare la creazione di un Comitato di Sostenibilità e identificare una figura interna quale responsabile dei progetti di sostenibilità (Csr manager).

Politiche di acquisto sostenibili         

Con l’obiettivo di adottare entro il 2023 un nuovo codice di condotta per le politiche di approvvigionamento del gruppo (acquisti e selezione dei fornitori), dal 2021 saranno definiti criteri che tengano in maggior conto temi legati alla sostenibilità.                       

Sviluppo percorsi di formazione e competenze sulla sostenibilità Assiteca intende sviluppare la cultura aziendale e le competenze interne sui temi della sostenibilità. Entro il 2022 sarà progettato ed erogato un percorso formativo dedicato ad almeno il 50% delle risorse umane aziendali.  

Smaterializzazione documentale e riduzione dei consumi  

Lo sviluppo di una strategia di sostenibilità coniuga componenti operative e ambientali. Assiteca si impegna in un percorso di progressiva smaterializzazione documentale con l’obiettivo, entro il 2022, di ridurre i consumi dei materiali utilizzati dal gruppo.

Environment

Miglioramento delle performance ambientali e carbon management       

Assiteca ha avviato un progetto volto alla misurazione delle emissioni di co2 di tutto il gruppo. L’approccio al carbon management si svilupperà partendo dall’individuazione delle emissioni Scope 1 e 2, procedendo poi alla loro riduzione per arrivare progressivamente a una completa compensazione delle emissioni residue entro il 2030.              

Mobilità elettrica      

Nell’ambito di un piano di miglioramento delle performance ambientali, entro il 2025 il 25% del parco auto aziendale sarà progressivamente sostituito con automezzi ad alimentazione ibrida e/o elettrica.