Assoprofessional, rinnovate le cariche sociali

L’assemblea degli associati Assoprofessional che aveva il compito rinnovare le cariche sociali e ampliare la struttura organizzativa, si legge in un comunicato, si è svolta nella sede operativa di Rho.

“Rimane immutato il mio impegno a favore dell’associazione, in cui vedo crescere con piacere forze nuove e inserirsi competenze specialistiche di cui la categoria ha estrema necessità – ha dichiarato il presidente uscente Luigi Iannaccone –. L’avvio dell’elenco degli Agenti nei servizi di pagamento ci sta impegnando a fondo sia a livello istituzionale, che nell’assistenza agli operatori,  ma abbiamo in serbo novità anche per mediatori ed agenti. La crescita della base associativa che abbiamo avuto negli ultimi mesi, ci da ancora maggiore impulso a proseguire nella nostra attività”.

In particolare, l’obiettivo dei prossimi mesi di Assoprofessional sarà, oltre alla prosecuzione dell’attività istituzionale come membro fondatore dell’Oam, lo sviluppo della base dei servizi a favore degli associati, con particolare attenzione alla formazione ed alle tematiche legate al delicato tema della compliance.

Oltre ai già citati Andrea Criseo e Matteo Arata sono membri del consiglio Alberto Villanacci, esperto in tematiche riguardanti l’antiriciclaggio e dei servizi di pagamento, e Sandro Margaroli amministratore di Imprendion s.p.a. che si occuperà dell’area sviluppo.

Da rilevare infine l’apertura della nuova sede nazionale a Roma.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Assoprofessional, rinnovate le cariche sociali ultima modifica: 2013-03-28T18:25:22+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: