Acquisizione della partecipazione di controllo di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni, avvio dei procedimenti autorizzativi Banca d’Italia e Ivass

Banca d'Italia Logo UltimoCon riferimento alla procedura per la cessione della partecipazione di controllo detenuta da Veneto Banca s.p.a. in l.c.a. (“Lca”) in Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. (“Bim”) e con essa delle relative partecipate, Trinity Investments Designated Activity Company (“Trinity”) – la società di investimento gestita da Attestor Capital Llp (“Attestor”) – e gli altri soggetti del Gruppo Attestor interessati rendono noto che in data odierna Banca d’Italia  e Ivass hanno avviato i procedimenti autorizzativi dell’operazione in oggetto, a fronte del deposito delle istanze di autorizzazione di rito in data 4 dicembre u.s..

Ai sensi del contratto di cessione, sottoscritto in data 24 ottobre 2017, subordinatamente all’autorizzazione di cui sopra, Trinity acquisterà dalla Lca n. 107.483.080 azioni ordinarie Bim pari complessivamente al 68,807% del capitale sociale, oltre alla rimanente partecipazione pari a circa il 2,606% del capitale sociale di Bim che sarà ceduta agli stessi termini e condizioni in un momento successivo al verificarsi di determinati eventi previsti dal Contratto entro 2 anni dalla data di sottoscrizione.

Acquisizione della partecipazione di controllo di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni, avvio dei procedimenti autorizzativi Banca d’Italia e Ivass ultima modifica: 2017-12-10T10:39:58+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: