Auxilia Finance, crescita a due cifre nel 2017

Auxilia Finance Logo

Nuovi modelli di business, digitalizzazione, multicanalità, investimenti e moderna struttura organizzativa, nuovo sistema gestionale al servizio della rete commerciale. Il futuro di Auxilia Finance è già iniziato ed è stato presentato nella VI convention svoltasi nella sede della Borsa di Milano il 1 febbraio 2018. La società, leader nel settore della mediazione creditizia e al 100% di proprietà Fiaip, ha presentato non solo i buoni risultati di crescita raggiunti nel precedente anno, ma anche i suoi ambiziosi progetti per il futuro.

Per la convention 2018 abbiamo scelto il titolo ‘Il futuro inizia oggi’ – ha sottolineato Samuele Lupidii, amministratore delegato di Auxilia Finance introducendo la due giorni di lavoro – perché ripensando a quanto accaduto nell’ultimo decennio ci siamo resi conto che tutto è cambiato molto repentinamente e che stiamo vivendo una vita nuova che necessita di un approccio diverso e un cambio di passo per poter essere nel mercato. Dobbiamo cercare di essere al passo con il mercato e con i suoi tanti cambiamenti, efficientare i processi, essere compliant con la normativa che regola il nostro settore, trovare la strada che ci porta in un futuro sicuro per assicurare una crescita strutturale e progressiva, non drogata da fattori esogeni”.

Nella convention si è parlato anche di integrazione tra reti digitali e reti fisiche, dei rapporti con istituti bancari e assicurativi, della nuova struttura organizzativa e del nuovo organigramma, dei rapporti che Auxilia intrattiene con le onlus che sostiene in ambito sociale e  di formazione. È stato inoltre presentato il nuovo sistema gestionale che dai prossimi giorni sarà al servizio della rete commerciale.

“Forte di bilanci che da anni presentano una crescita a doppia cifra – ha spiegato Lupidii – Auxilia Finance nel 2017 ha intermediato crediti per oltre 615 milioni di euro, con un aumento del 12% rispetto all’anno precedente. Tra questi, solo il 20% ha riguardato attività di surroga. In tema di finanziamenti alle imprese e nel settore assicurativo la società ha registrato un impennata del 32% rispetto all’anno precedente. Abbiamo ottenuto risultati importanti grazie al costante impegno dei nostri 350 consulenti del credito, all’apertura delle nuove sedi sul territorio e in virtù delle sinergie strategiche  con i partner scelti tra i principali istituti bancari e assicurativi. Per Auxilia il futuro inizia oggi e ora vogliamo continuare a crescere a due cifre inserendo una forte dose di innovazione nel settore della mediazione. I risultati sono già visibili: se il primo mese del 2018 ha riportato una generale contrazione del mercato, Auxilia Finance ha invece proseguito la sua costante crescita di business. Ciò è il frutto di un piano di investimenti strategici a medio-lungo termine, dedicati a nuovi servizi e multicanalità”.

Nel corso della giornata è stato lanciato il primo Master universitario in mediazione creditizia per laureati e professionisti che, al termine, consentirà l’iscrizione negli elenchi dell’Organismo agenti e mediatori.

Alla convention di Piazza Affari hanno partecipato anche Antonio Catricalà, presidente dell’Organismo agenti e mediatori; Corrado Sforza Fogliani, presidente Assopopolari e vicepresidente Abi; Gianbattista Beccarini, presidente Fiaip; Carlotta De Franceschi, presidente di Action Institute e visiting professor alla Columbia University; Vincenzo Sanasi D’Arpe, presidente del Worl Food Programme Italia.

Auxilia Finance, crescita a due cifre nel 2017 ultima modifica: 2018-02-01T16:45:43+00:00 da Valentina Petracca

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: