Auxilia Finance, nel 2018 ricavi e intermediato mutui in crescita del 20%. Righi: “Pronti a fare nuove acquisizioni”

44

Auxilia Finance LogoAuxilia Finance ha chiuso il 2018 registrando una crescita del 20% dei ricavi e dell’intermediato mutui. Lo ha rivelato l’amministratore delegato Samuele Lupidii.

Parallelamente Paolo Righi, presidente onorario e fondatore della società ha richiamato l’attenzione sull’eccellente prospettiva della prossima approvazione definitiva della legge europea sulle incompatibilità per gli agenti immobiliari, destinata ad abbattere le barriere con la mediazione creditizia. Per Righi si tratta di “una grande opportunità per riconnettere legittimamente il mondo del credito con quello immobiliare, che porta nuova linfa al mercato e grandi benefici agli agenti immobiliari e ai mediatori creditizi”.

In questo scenario Auxilia “è pronta a fare nuove acquisizioni, guardando a società a noi vicine per idee e obiettivi”, ha aggiunto Righi.

La società in questi giorni ha sottoscritto un accordo con l’associazione di consumatori Adiconsum “perché vogliamo sviluppare i nostri servizi insieme ai rappresentanti di coloro che ne sono i fruitori”, ha continuato Righi.

Auxilia “ha messo in campo degli strumenti innovativi, come ad esempio l’on demand, per rispondere in tempo reale alle esigenze di singoli e famiglie che vogliono comprare casa”, ha spiegato Lupidii.