Avvera: Paolo Zavatti nuovo condirettore generale

Il consiglio di amministrazione di Avvera, società del gruppo Credem specializzata nel finanziamento alle famiglie, ha nominato Paolo Zavatti condirettore generale. Lo ha reso noto oggi l’istituto di credito, precisando che l’incarico è stato assegnato nelle scorse settimane.

Zavatti, 52 anni, ha maturato una lunga e dinamica carriera all’interno del gruppo Credem dove ha ricoperto i ruoli di vice direttore generale di Credemfactor, direttore generale di Credemtel e vice direttore generale di Banca Euromobiliare con responsabilità sulle filiali, sulle reti dei consulenti finanziari e dei private banker. In Avvera coordinerà le aree organizzazione, it, crediti, contabilità e legale con l’obiettivo di contribuire all’ulteriore evoluzione digitale della società, accelerando la realizzazione del progetto di omnicanalità e rafforzando le sinergie con il gruppo Credem.

“Credo che Avvera rappresenti un modello in termini di innovazione e specializzazione nel mercato italiano del credito alle famiglie – ha dichiarato Zavatti -. Una delle sfide principali sarà rafforzare ulteriormente il posizionamento della società all’interno di uno scenario competitivo molto variegato e complesso. Grazie alle nostre persone, alla nostra capacità di innovare ed alle sinergie con il gruppo Credem, potremo raggiungere risultati eccellenti creando valore nel tempo”.

Nata a maggio 2019 Avvera conta oggi circa 650 tra agenti e collaboratori e partnership con banche e società di intermediazione creditizia. Amministratore delegato e direttore generale è Lorenzo Montanari, vice direttore generale è Giandomenico Carullo, presidente è Claudio Zara.