Axa presenta Fizzy, la prima assicurazione viaggio basata su tecnologia blockchain

Axa LogoUn’assicurazione viaggio web e mobile che indennizza in automatico in caso di ritardo del volo aereo. Una protezione su misura semplice e accessibile: se il volo ha più di due ore in ritardo, il cliente viene indennizzato in maniera immediata e automatica. Totale sicurezza e trasparenza, inoltre, grazie all’innovativa combinazione di assicurazione parametrica e tecnologia blockchain, che assicurano l’inviolabilità di dati e contratti e di conoscere in anteprima l’entità del rimborso. Tutto questo è Fizzy, la prima assicurazione viaggio al mondo basata su tecnologia blockchain che da oggi sbarca nel nostro Paese grazie ad Axa.

“Axa Italia mette di nuovo la tecnologia al servizio del cliente: con Fizzy lanciamo la prima assicurazione viaggio al mondo basata su tecnologia blockchain, semplice, automatica, trasparente, sicura e immediata. Vogliamo portare i nostri clienti in un mondo più accessibile e più veloce, grazie al rilascio continuo di innovazioni concrete e di valore, al pari delle aziende della new economy – ha dichiarato Patrick Cohen, ceo del Gruppo Axa Italia -.Fizzy fa tutto da sola, è talmente semplice da utilizzare da non aver bisogno nemmeno di un touch per attivarsi. Questo per noi vuol dire diventare partner e aiutare le persone a vivere meglio”.

L’utente potrà acquistare la polizza tramite il sito https://fizzy.axa seguendo le istruzioni, in qualsiasi momento entro il limite di 15 giorni prima della partenza del volo. Da quel momento la polizza viene registrata su un circuito immutabile basato sul sistema blockchain Ethereum, che crea un “contratto intelligente” e che dopo aver memorizzato i dati gestisce autonomamente i pagamenti, garantendo sicurezza, trasparenza e immediatezza, in quanto l’indennizzo dei costi del volo viene effettuato automaticamente non appena il sistema registra il ritardo.

Fizzy è un’assicurazione parametrica, dal momento che il costo della polizza si basa su un parametro, e nello specifico dati storici dei voli aerei degli ultimi 7 anni, attraverso l’utilizzo di algoritmi che agiscono tenendo conto di variabili quali il giorno del volo, l’orario o l’aeroporto di partenza.

Attualmente la polizza copre le principali tratte europee e internazionali da e verso gli aeroporti di Milano Linate, Milano Malpensa, Bergamo Orio Al Serio, Roma Fiumicino e Roma Ciampino e copre attualmente oltre 800.000 voli.

Axa presenta Fizzy, la prima assicurazione viaggio basata su tecnologia blockchain ultima modifica: 2018-06-12T12:45:33+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: