Axa Italia a Scampia per consegnare al Centro Hurtado il premio di Nati per Proteggere

Axa LogoAxa Italia è oggi a Scampia per consegnare direttamente al vincitore, il Centro Hurtado, il premio del valore di 50.000 euro di Nati per Proteggere. La storia “I ragazzi di Scampia” presentata dal Centro si è infatti classificata al primo posto, tra le 351 candidatesi al concorso, grazie al voto congiunto degli utenti della rete e quello della Giuria Tecnica.

Il progetto di protezione del Centro Hurtado, si legge in una nota, dimostra come sia possibile, con determinazione ed ottimismo, diffondere la cultura della legalità attraverso la formazione, il sostegno e il lavoro.

I ragazzi trovano nel Centro un luogo di aggregazione e crescita, con attività di educazione e supporto scolastico, creative e ricreative grazie a laboratori di musica, cinema, arte, mentre agli adulti viene restituita la dignità con un’occupazione regolare.

Ed oggi la missione del Centro Hurtado, riassunta nell’incisiva frase “creare bellezza” coniata dal suo fondatore Padre Fabrizio Valletti, sarà supportata dal premio di Nati per Proteggere, in un impegno di inclusione sociale per continuare a crescere nel tempo, offrendo maggiori opportunità alla comunità di Scampia.

Tutte le anime del Centro beneficeranno del premio: saranno acquistati macchinari più efficienti e moderni per il laboratorio di cartotecnica, attrezzature professionali per la sartoria e la pasticceria, materiale didattico per la biblioteca, computer per la sala informatica e nuove apparecchiature per il laboratorio di cinema e fotografia e per la sala conferenze.

Un’innovazione necessaria, a dieci anni dall’apertura, e oggi finalmente possibile grazie al sostegno di Nati per Proteggere, un premio pienamente coerente con l’impegno e l’attenzione di Axa Italia nei confronti delle nuove generazioni.

“La vittoria del concorso Nati per Proteggere è per noi motivo di grande felicità, gratitudine e speranza. La speranza di poter fare sempre di più per le persone che accogliamo, ma anche la consapevolezza di non essere soli. Con questo Premio che esprime il valore condiviso di crescere con la cultura, la formazione e il lavoro nella legalità, il Centro Hurtado prende il volo e si arricchisce di nuova linfa grazie al rinnovo, a dieci anni dalla sua apertura, dei principali strumenti necessari alla sua attività operativa”, ha spiegato Padre Fabrizio Valletti, Fondatore del Centro Hurtado.

Con la propria presenza a Scampia, Axa Italia desidera condividere questo momento di grande entusiasmo e soddisfazione con tutte le persone che sostengono ogni giorno il Centro Hurtado con il proprio lavoro e il proprio impegno. È soprattutto grazie alla loro determinazione e alla loro passione se il progetto di protezione avviato da Padre Valletti dieci anni fa ha potuto raggiungere l’identità che oggi lo contraddistingue e che rappresenta la sua forza e il suo valore.

Axa Italia a Scampia per consegnare al Centro Hurtado il premio di Nati per Proteggere ultima modifica: 2015-12-15T15:49:12+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: