Axa: utili in crescita nel 2012. La banca corre più delle agenzie

La raccolta premi danni, spiega una nota, si è attestata a 1.448 milioni di euro, con un incremento del 2% sul 2011 rispetto ad un mercato in calo (-1.5% mercato danni totale). Grazie a questa crescita la quota di mercato danni del canale agenti è passata dal 4,5% del 2011 al 4,9%.

Notevolmente migliorata la gestione tecnica, con il Combined Ratio che raggiunge il 90,3%, con una riduzione di oltre 4 punti rispetto all’esercizio precedente, in parte dovuto al calo generalizzato dei sinistri, ma in parte “è anche il frutto di un’attenta selettività dei rischi e di una gestione efficace dei sinistri, accompagnata da un forte presidio antifrode”.

Anche il business di bancassurance gestito con MPS  ha funzionato bene, anzi, forse meglio. L’ utile netto consolidato di gruppo ha raggiunto 139 milioni di euro, in crescita del 30,1% rispetto all’esercizio precedente e la raccolta vita pari a 3.587 milioni di euro, è aumentata del 6% rispetto al 2011.

La spinta proviene principalmente dal segmento Unit Linked (80% della raccolta complessiva) ma spiccano le performance dei prodotti di protezione vitastand alone” (+64%). A dispetto di chi pensa che il canale bancario sia adatto soltanto alla vendita del Vita (poca consulenza e molto vantaggio fiscale) in AXA MPS spiccano le performance  della Long Term Care individuale, in crescita del 94% rispetto al 2011 e della Critical Illness contro i rischi legati all’insorgenza di una malattia grave, con circa 10.000 polizze vendute da ottobre a dicembre 2012.

Molto positiva anche la raccolta della Previdenza, in crescita del 50% rispetto al 2011, che ha visto un importante incremento dei giovani sotto i 35 anni tra i nuovi iscritti.

Il new business value si attesta a 97 milioni di euro con un incremento di oltre l’80% rispetto all’anno precedente.

La raccolta lorda dei rami danni, pari a 127 milioni di euro, è in crescita di circa l’11% rispetto al 2011. Inoltre aumenta il peso del ramo Auto sul business danni complessivo, a seguito dell’ampliamento del perimetro del progetto Motor che Axa MPS sta realizzando con successo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Axa: utili in crescita nel 2012. La banca corre più delle agenzie ultima modifica: 2013-05-10T18:53:11+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: