Baldinelli, Ivass: “Cresce in Italia il peso della bancassicurazione”

Ivass LogoIn Italia il peso del canale bancassicurativo è in continua crescita. A sottolinearlo è stato Corrado Baldinelli, segretario generale dell’Ivass, nella sua relazione letta al Forum Bancassicurazione 2015.

“Il modello distributivo della bancassurance – ha spiegato Baldinelli – poggia, tipicamente, su una relazione d’affari tra una banca e una compagnia d’assicurazione; comporta la ricerca di sinergie reciproche mediante l’ampliamento della platea dei clienti e il contenimento dei costi legati alla distribuzione, diretta e indiretta. Il modello, per analogia, può essere esteso anche ad altri soggetti che svolgono attività di tipo bancario quali, ad esempio, gli intermediari finanziari. La relazione tra una banca e una compagnia si radica talora su un rapporto proprietario, non necessariamente di controllo; il rilievo ai fini dell’assorbimento patrimoniale delle partecipazioni detenute da banche in compagnie di assicurazione si è nel tempo accresciuto a seguito dell’evoluzione normativa. Accordi di bancassurance producono in genere opportunità e reddito per ambedue i partner. Le banche possono introitare ricavi addizionali dalla vendita di prodotti assicurativi; le compagnie espandere la penetrazione ampliando i propri canali di vendita. La stabilità della relazione dipende dal livello di coordinamento strategico che le parti riescono a conseguire e dall’equilibrio nei rapporti distributivi e nella condivisione di informazioni sulla clientela”.

Tra le altre cose il segretario generale dell’Ivass ha sottolineato che i livelli dei prezzi che non rispecchiano la natura economica delle attività e dei processi sottostanti o che non sono coerenti con la qualità del prodotto o del servizio reso alla clientela, “oltre a penalizzare i consumatori, possono esporre assicurazioni e banche a rischi reputazionali con connessi riverberi di carattere economico”.  Per impedire che ciò si verifichi è opportuno che le imprese di assicurazione, senza affidarsi passivamente alla rete di vendita della banca, “si interroghino sui caricamenti applicati in sede di distribuzione delle polizze, tenendo conto dell’effettivo contenuto economico dell’attività svolta e della qualità del servizio effettivamente reso”.

Leggi il testo completo dell’intervento di Baldinelli

Baldinelli, Ivass: “Cresce in Italia il peso della bancassicurazione” ultima modifica: 2015-10-13T11:04:54+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: