Banca Aletti , approvati i dati dell’esercizio 2009

I proventi operativi della banca, guidata dal direttore generale Maurizio Zancanaro e dal vice direttore generale vicario Franco Dentella, ammontano a 337,7 milioni mentre i costi sono pari a 104,9 milioni di euro. L’utile della gestione operativa è pari a 232,7 milioni di euro e l’utile netto si attesta a 162,5 milioni di euro, in crescita del 77,8% rispetto al 31 dicembre 2008.

In ulteriore rafforzamento la struttura patrimoniale dell’istituto, il cui patrimonio netto ha toccato i 433,7 milioni di euro, al netto dell’utile maturato. In netto miglioramento il roe che si porta al 37,5% al 31 dicembre 2009 dal 22,6% al 31 dicembre 2008 e il cost income che scende dal 38,4% a fine 2008 al 31,1% alla fine del 2009. Al 31 dicembre 2009 l’organico contava 454 risorse.

Private banking

Banca Aletti registra un ammontare globale di asset under management (amministrati e gestiti) pari a 25,156 miliardi di euro, di cui 14,530 miliardi riconducibili a clientela private e i restanti10,626 miliardi riconducibili a clientela istituzionale. L’esercizio appena concluso è stato caratterizzato da una costante focalizzazione sugli obiettivi di incremento delle masse e di allargamento del perimetro della clientela, con risultati significativi sia in termini di raccolta netta che di nuova clientela, con un contributo dello “Scudo Fiscale Ter” pari a 837 milioni di euro di rimpatri materiali e 781 milioni di euro di rimpatri giuridici.

Investment banking

Nonostante il perdurare di condizioni difficili e volatili, l’istituto ha consolidato il proprio ranking nell’intermediazione sui diversi mercati finanziari, ottenendo un risultato qualitativo e reddituale di assoluta rilevanza, a conferma di una solida e collaudata capacità di negoziazione, trading e gestione dei rischi.

Proposta di distribuzione dell’utile di esercizio

La ripartizione dell’utile che sarà proposto all’assemblea dei soci, convocata per il 16 aprile 2010, prevede, dopo l’accantonamento di 5,2 milioni di euro ad altre riserve, la distribuzione di un monte dividendi complessivo di 157,3 milioni di euro, con un dividendo di euro 6,7 per azione.

Banca Aletti , approvati i dati dell’esercizio 2009 ultima modifica: 2010-03-15T10:26:09+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: