Banca Antonveneta a sostegno delle famiglie: pronti 50 milioni per i nuclei monoreddito e con figli in età scolare

È partita la nuova iniziativa lanciata da Banca Antonveneta (Gruppo Montepaschi): Antonveneta per la famiglia sarà infatti destinata a sostenere i nuclei familiari forte di un plafond di 50 milioni di euro a favore delle famiglie monoreddito e con figli in età scolare, per fronteggiare le diverse esigenze di spesa di questo avvio di autunno.

L’offerta, rivolta sia alla clientela già titolare di conto corrente sia ai nuovi clienti,  prevede la concessione di un prestito di 5 mila euro per 3 anni con rate mensili di circa 150 euro, erogato per 3 mila euro da Consum.it (Gruppo Montepaschi) e per 2 mila euro da Banca Antonveneta a tasso zero e zero spese.

Come si legge nel comunicato del gruppo, l’intervento “testimonia ancora una volta l’attenzione di Antonveneta nei confronti delle problematiche sociali che coinvolgono il territorio in cui opera”.

“In vista dell’imminente autunno che richiederà ulteriori sforzi economici alle famiglie per l’effetto delle misure anticrisi e l’inizio dell’anno scolastico – ha dichiarato Giuseppe Menzi direttore generale di Banca Antonveneta – Antonveneta per la famiglia è uno strumento appositamente creato per fornire un aiuto concreto alle famiglie. L’offerta di un prestito a condizioni particolarmente agevolate e con una rata contenuta ci sembra una reale risposta alle necessità del momento, in coerenza con la nostra strategia di crescita, ma anche di sostegno e attenzione alla comunità”.

 

Banca Antonveneta a sostegno delle famiglie: pronti 50 milioni per i nuclei monoreddito e con figli in età scolare ultima modifica: 2011-09-20T16:25:42+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: