Banca Carige, la Bce dispone l’amministrazione straordinaria

3

Banca Carige LogoIl consiglio direttivo della Banca centrale europea (Bce), in data 2 gennaio 2019, sulla base di un progetto di decisione del Consiglio di Vigilanza ai sensi dell’articolo 26, paragrafo 8, del regolamento (UE) n. 1024/2013 del Consiglio, ha disposto, ai sensi degli articoli 69-octiesdecies, 70 e 98 del Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, lo scioglimento degli organi con funzioni di amministrazione e controllo della Banca Carige S.p.A., con sede a Genova (GE), e ha sottoposto la stessa alla procedura di amministrazione straordinaria.

Nomina degli organi dell’amministrazione straordinaria Con provvedimento della Bce del 2 gennaio 2019, Fabio Innocenzi, Pietro Modiano e Raffaele Lener sono stati nominati commissari straordinari di Banca Carige.

Ai sensi dell’art. 72 del Testo Unico Bancario italiano, i commissari straordinari esercitano tutte le funzioni e tutti i poteri spettanti all’organo di amministrazione ai sensi dello statuto della banca e della normativa italiana applicabile. La Bce ha inoltre nominato un Comitato di Sorveglianza composto da tre membri: Gianluca Brancadoro, Andrea Guaccero e Alessandro Zanotti.