Banca d’Italia, a luglio i prestiti delle banche crescono solo del 4,3%

 

Secondo i dati di Banca d’Italia i prestiti erogati delle banche al settore privato (che include famiglie, società non finanziarie, imprese assicurative, fondi pensione e altre istituzioni finanziarie) nel mese di luglio sono scesi al +4,3% rispetto al +4,6% di giugno e al +4,4% di maggio.

In particolare i prestiti alle famiglie sono aumentati del 4,7% rispetto al +5% di giugno e al +5,2% di maggio. I prestiti alle società non finanziarie, infine, sono cresciuti del 4,9% rispetto al +5,2% di giugno e al +5% di maggio.

 

Leggi il comunicato di Banca d’Italia

Banca d’Italia, a luglio i prestiti delle banche crescono solo del 4,3% ultima modifica: 2011-09-07T08:54:34+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: