Banca d’Italia: comunicazione ai gestori del contante sull’avvio delle segnalazioni tramite il portale Cash.it

Ai sensi del provvedimento del governatore del 14 febbraio 2012 i gestori del contante con la qualifica di “Enti segnalanti” sono tenuti a inviare semestralmente alla Banca d’Italia i dati sull’attività di ricircolo del contante riguardanti: (i) i luoghi di contazione (ovvero le “sale conta” e/o gli sportelli in cui i gestori del contante hanno installato dispositivi di ricircolo utilizzabili autonomamente dalla clientela); (ii) le apparecchiature di autenticazione e selezione utilizzate per il ricircolo (c.d. “dati di sistema”); (iii) le banconote processate, ricircolate e logore (c.d. “dati operativi”).

Come ricordato dalla Banca d’Italia con comunicazione del 19 giugno 2012, i termini di invio delle segnalazioni relative alla prima scadenza segnaletica, attinente all’operatività svolta nel primo semestre 2012, sono i seguenti:

– la segnalazione dei luoghi di contazione può essere effettuata a partire dal 18 giugno, anticipatamente rispetto all’invio dei “dati di sistema” e dei “dati operativi”;

– la segnalazione dei “dati di sistema” e dei “dati operativi” andrà effettuata, a partire dal 10 luglio.p.v. ed entro il 31 agosto p.v., utilizzando i codici che verranno resi disponibili tramite il sito web della Banca d’Italia entro il 10 luglio p.v..

L’invio di entrambe le segnalazioni deve essere effettuato elettronicamente attraverso il Portale del contante “CASH-IT” della Banca d’Italia al quale è possibile accedere attraverso l’indirizzo https://cash.bancaditalia.it.

Banca d’Italia: comunicazione ai gestori del contante sull’avvio delle segnalazioni tramite il portale Cash.it ultima modifica: 2012-06-20T10:49:42+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: